Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, oltre a Sperotto ko anche Calderini. A bordo campo un gruppo di ultrà

Cosenza, oltre a Sperotto ko anche Calderini. A bordo campo un gruppo di ultrà

Il fantasista non si è allenato neppure oggi e non è stato inserito nell’elenco dei convocati diramati da Roselli. Pure l’utilizzo di Magli è in forte dubbio per domani.
calderini con roselliElio Calderini in allenamento. Roselli non potrà contare sul suo contributo (foto mannarino)
Dopo Sperotto anche Calderini ha certificato il suo forfait in vista del match di domani pomeriggio contro la Lupa Roma, sfida che vale più di quanto si possa immaginare. Il calciatore più rappresentativo dei rossoblù non prenderà parte al match che si disputerà sul rettangolo di gioco del Ricci di Aprilia. Elio Calderini, infatti, non ha partecipato alla seduta di rifinitura e non è stato inserito nell’elenco dei convocati diramati da Roselli. La lista comprende i seguenti diciannove nomi: Arrigoni, Blondett, Caccetta, Carrieri, Cesca, Ciancio, Cori, Corsi, Criaco, De Angelis, Fornito, Magli, Ravaglia, Saracco, Sperieri, Statella, Tedeschi, Tortolano, Zanini. Figurano quindi anche i due nuovi acquisti e Carrieri, tenuto in pre-allarme visto le condizioni di Magli. Il difensore centrale non ha forzato, ma lo staff medico sta facendo di tutto per recuperarlo entro le 14,30 di domani pomeriggio. L’alternatvia è schierare la coppia Blondett-Tedeschi con Ciancio a destra e Zanini a sinistra. Se dovesse farcela, invece, Blondett indosserebbe la casacca numero due e il compagno sarebbe dirottato dalla parte opposta. A centrocampo si giocano una maglia Criaco e Corsi, visto che Tortolano dovrebbe partire dall’inizio dopo aver scontato un turno di squalifica in Coppa Italia. Il reparto sarà completato da Caccetta e Arrigoni. In attacco è ballottaggio tra Statella e De Angelis: con il primo si potrebbe tornare anche al 4-3-3. De segnalare la presenza a bordo campo la presenza di una parte della “colonna romana” dei supporter rossoblù. Hanno esposto lo striscione “Oggi per due colori presenti. Alla partita per dignità assenti” in profondo dissenso con la Tessera del Tifoso. Sul nostro profilo Facebook la fotografia dei tifosi. (Luigi Brasi)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts