Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, sei tornato triste. La Lupa Roma vince in nove (1-0)

Seconda sconfitta nelle ultime tre gara per la squadra di Roselli. I laziali segnano con Raffaello al 14’ e difendono il vantaggio in nove uomini dopo le espulsioni di Conson e Del Sorbo. 
lupa roma-cs2Il gol annullato a Ciancio nella ripresa che poteva valere un pareggio d’oro 
Roselli recupera Magli lo schiera come al solito con Tedeschi in marcatura, mentre Ciancio e Zanini agiscono sulle fasce. A centrocampo cerniera davanti alla difesa composta da Caccetta e Arrigoni con Criaco e Tortolano sulle corsie laterali. In avanti c’è Statellas al posto di Calderini al fianco di Cori per un undici che può passare con semplicità dal 4-4-2 al 4-3-3. La Lupa Roma risponde con la coppia di attaccanti Del Sorbo-Tajarol.
CRONACA PRIMO TEMPO
1′ Cosenza in maglia bianca, Lupa Roma con divisa casalinga blu
2′ Ciancio dalla bandierina trova Tortolano in area di rigore. Il furetto rossoblu cicca la sfera
9′ Lupa Roma vicinissima al vantaggio con Bariti che semina il panico sulla corsia di destra e crossa per Raffaello che tira in maniera sporca con Ravaglia che para in presa bassa
11′ Capodaglio su punizione conclude centralmente con Ravaglia che blocca facilmente
13′ Clamorosa occasione per la Lupa Roma. Bariti da buona posizione calcia a colpo sicuro con Zanini che devia in angolo
14′ GOL LUPA ROMA – Laziali che giocano di prima con Raffaello che di sinistro si incunea in area di rigore avversaria e batte Ravaglia in uscita 
27′ Succede poco dopo il gol dei padroni di casa. Lupa Roma padrona del campo con il Cosenza che gioca di rimessa
31′ Guizzo di Tortolano che col sinistro sfiora la traversa con una conclusione dai venti metri
34′ Ammonito Tajarol per scorrettezza
35′ Ammonito Cascone per scorrettezza
37′ Cross di Ciancio da destra con Rossi che anticipa Statella
41′ Scaramucce tra Cascone e Tortolano con l’arbitro che dopo un parapiglia ammonisce Conson e Tortolano
44′ Punizione per il Cosenza tra il vertice destro e la lunetta dell’area laziale. Arrigoni col destro trova la porta ma Rossi blocca in presa alta
45’+1 Dopo 1′ di recupero termina la prima frazione
CRONACA SECONDO TEMPO
45′ Squadre in campo senza variazioni
47′ Cosenza pimpante rispetto alla prima frazione. Statella al cross per Tortolano che stoppa col petto ed effettua una rovesciata con Rossi che para centralmente
50′ Punizione di Arrigoni con la sfera calciata col destro a giro che termina alta
52′ Lupa Roma vicina al raddoppio con Del Sorbo che di testa non inquadra la porta da buona posizione
52′ Sostuituzione nel Cosenza: fuori Criaco e dentro De Angelis
53′ De Angelis in posizione regolare elude la tattica del fuorigioco e con un pallonetto morbido supera Rossi ma la sfera termina di poco fuori
55′ Sostituzione nella Lupa Roma: fuori Cerrai e dentro Pasqualoni
61′ Ammonito Arrigoni per fallo su Cascone
62′ Proteste della Lupa Roma per un fallo di mano in area di rigore rossoblu di Tedeschi ma l’arbitro sorvola e sul contropiede Conson commette fallo su Statella e viene espulso per doppia ammonizione
65′ Sosituzione nella Lupa Roma: fuori Tajarol per Santarelli
67′ Sosituzione nel Cosenza: fuori Caccetta per Fornito
71′ Proteste del Cosenza per un fallo da rigore in area avversaria su Magli. Ammonito Statella per proteste
75′ Ancora De Angelis pericoloso con una conclusione a pelo d’erba bloccata da Rossi
76′ Ammonito Fabrotta per fallo su De Angelis
77′ Gol annullato al Cosenza. Zanini conclude e Rossi respinge con Ciancio che deposita in rete ma il guardalinee alza la bandierina per fuorigioco
78′ Sostituzione nel Cosenza: fuori Tortolano dentro Cesca
79′ Ammonito Pasqualoni per fallo su Statella
85′ Occasione ghiotta per il Cosenza su angolo di Fornito. Cesca da due passi tira alto di testa
86′ Espulso Del Sorbo per proteste. Lupa Roma in nove uomini
88′ Conclusione di Fornito dal limite con la sfera che termina alta
90′ Sostituzione nella Lupa Roma: fuori Bariti dentro Curcio
94′ Crosso per Cori che di testa manda a lato. Supremazia sterile del Cosenza
95′ Termina la gara. Lupa Roma batte Cosenza 1-0 con la rete di Raffaello

LUPA ROMA-COSENZA 1-0
LUPA ROMA (4-3-1-2): Rossi; Fabrotta, Conson, Cascone, Celli; Bariti (90′ Curcio), Capodaglio, Raffaello; Cerrai (55′ Pasqualoni); Tajarol (65′ Santarelli), Del Sorbo. A disp.: Santi, Vitale, Mastropietro, Malatesta. All.: Cucciari
COSENZA (4-4-1-1): Ravaglia; Ciancio, Tedeschi, Magli, Zanini; Tortolano (78′ Cesca), Arrigoni, Caccetta (67′ Fornito), Criaco (52′ De Angelis); Statella, Cori. A disp.: Saracco, Blondett, Serpieri, Corsi. All.: Roselli
ARBITRO: Capilungo di Lecce
MARCATORI: 14′ Raffaello (L)
NOTE: Spettatori 600 con un centinaio di supporter ospiti. Espulsi: Conson (L) al 62′ per doppia ammonizione; Del Sorbo (L) al 86′ per proteste. Ammoniti: Tajarol (L), Cascone (L), Conson (L), Tortolano (C), Arrigoni (C), Statella (C), Fabrotta (L), Pasqualoni (L); Corner: 7-10; Recupero: 1’pt – 5’st

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it