Tutte 728×90
Tutte 728×90

Le due semifinali col Pontedera alle 20,30. Catanzaro-Cosenza domenica alle 14

Le due semifinaliste si sono messe d’accordo per disputare in notturna, in pieno febbraio, la gara di andata. Nel frattempo Roselli oggi striglierà il gruppo dopo il ko di Aprilia.
luparoma-cs4
Cosenza-Pontedera si giocherà in notturna nonostante il freddo che il mese di febbraio solitamente offre. Il fischio di inizio è stato programmato per le ore 20,30 al San Vito di mercoledì 11 quando si disputerà il primo atto della semifiale di andata della Coppa Italia di Lega Pro. Il ritorno, invece, è programmato per giorno 25 in Toscana al medisimo orario per un accordo tra i club dopo aver verificato le disponibilità dei collegamenti aerei. Le due formazioni sono arrivate ad un passo dalla finale eliminando rispettivamente la Juve Stabia e la Casertana. Il match contro il Pontedera si disputerà soltanto a quattro giorni dal derby contro il Catanzaro al Ceravolo. Sì, perché la Lega ha comunicato che non sarà più il giorno di San Valentino il teatro della partita più importante di Calabria, ma domenica 15 con fischio d’inizio alle ore 14: slittamento dovuto al mercato rionale che caratterizza la zona adiacente lo stadio. Oggi pomeriggio, intanto, alle ore 15 riprenderanno gli allenamenti della truppa allenata da Giorgio Roselli. Il tecnico non ha gradito la sconfitta maturata ad Aprilia contro una diretta concorrente per la salvezza diretta e tirerà le orecchie ai suoi uomini. Contestualmente comincerà a preparare la sfida di sabato contro la Casertana. Ci sono da verificare le condizioni di Sperotto e Calderini, per cui sono cessate ieri pomeriggio le sirene di mercato provenienti da Lecce. Anche Magli non è al cento per cento e sarà seguito giorno dopo giorno. (Salvatore Mannarino)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it