Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: quindici squalificati

Giudice Sportivo: quindici squalificati

Nessuna sanzione per il Cosenza e per la Casertana. La Lupa Roma perde addirittura cinque elementi. Appiedato per due giornate il tecnico del Foggia De Zerbi.
Arbitro squalificheIl Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 2 -3 Febbraio 2015 ha adottato le deliberazioni che non interessano direttamente i calciatori del Cosenza o la Casertana, prossima avversaria dei Lupi, che comunque si presenterà al San Vito priva di Diakitè che deve scontare un’altra giornata. In tutto sono stati squalificati calciatori di cui addirittura cinque della Lupa Roma. Il tecnico del Foggia De Zerbi fermato per due turni. Per il Cosenza vanno in diffida Tortolano e Arrigoni. Ecco tutti i provvedimenti di giornata.

AMMENDE SOCIETA’:
6000 EURO FOGGIA CALCIO S.R.L. perchè propri sostenitori al termine della gara indirizzavano reiterati insulti alla terna arbitrale che rientrava negli spogliatoi, accendini, monetine ed altri piccoli oggetti, senza colpire alcun ufficiale di gara; il predetto lancio di oggetti continuava anche nei confronti dei calciatori della squadra avversaria che rientravano negli spogliatoi; in tale circostanza un accendino lanciato dalla tribuna colpiva in pieno volto un calciatore della squadra avversaria provocando una ferita sulla fronte con fuoriuscita di sangue.
3000 EURO BARLETTA CALCIO S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore due fumogeni che venivano lanciati nel recinto di gioco, unitamente ad una bottiglietta d’acqua semipiena; gli stessi facevano esplodere nel recinto di gioco un petardo, senza conseguenze ed intonavano più volte durante la gara cori offensivi verso le forze dell’ordine.
1000 EURO SALERNITANA 1919 S.R.L. perchè propri sostenitori durante la gara lanciavano sul terreno di gioco una bottiglietta piena d’acqua ed una lattina vuota, senza conseguenze.

ALLENATORI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
DE ZERBI ROBERTO (FOGGIA CALCIO S.R.L.) per comportamento offensivo verso la terna arbitrale durante la gara (espulso, r.A.A.).

CALCIATORI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
DEL SORBO ANTONIO LIBERO (LUPA ROMA F.C. S.R.L.) per comportamento offensivo verso l’arbitro.
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
SAMNICK RICHARD QUENTIN (MARTINA FRANCA 1947 SRL) per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco.
BURRAI SALVATORE (JUVE STABIA S.R.L.) per doppia ammonizione entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
CONSON DIEGO (LUPA ROMA F.C. S.R.L.) per doppia ammonizione per condotta non regolamentare e per condotta scorretta verso un avversario.
PASQUALONI DANILO (LUPA ROMA), DAMONTE LORIS (MESSINA), GIANNUSA VINCENZO (AVERSA), SCOGNAMIGLIO GENNARO (BENEVENTO), DI CHIARA GIANLUCA (LECCE), SACILOTTO LUIZ GABRIEL (LECCE), CAPODAGLIO PAOLO (LUPA ROMA), TAJAROL STEFANO (LUPA ROMA), CATURANO SALVATORE (MELFI), GUERRIERA MARCO (MELFI), VINCI ALESSANDRO (PAGANESE)

Related posts