Cosenza Calcio

Cosenza, Sperotto e Magli tengono in ansia Roselli

Il terzino è fermo per la lesione muscolare all’addome, mentre lo stopper ha ancora fastidio al ginocchio. Domani seduta unica mattutina al Marca: si prova la formazione.
allenamento saltoCori, Magli e Criaco in attesa del pallone. Il difensore ha fastidio al ginocchio (foto mannarino)

Seduta mattutina più lunga del previsto per la squadra rossoblù. In programma inizialmente c’erano due sessioni, ma il tecnico ha preferito farne sostenere ai suoi uomini una più lunga anziché bissarla al pomeriggio. La prima parte è stata svolta sul terreno del Sanvitino, mentre per la seconda, a causa delle condizioni disastrose del terreno di gioco, ci si è spostati sul sintetico della Popilbianco. Roselli ha potuto contare su tutti gli effettivi a disposizione, eccezione fatta per Sperotto. Il terzino sinistro è vittima della lesione muscolare all’addome resa pubblica durante il ritiro di Roma e difficilmente sabato sarà della partita nonostante si stia tentando il recupero in extremis. Anche Magli non è al cento per cento e si sta allenando con la cautela del caso. Il ginocchio del difensore fa male, è infiammato, e lo staff medico ne segue i movimenti passo dopo passo. Lo stopper, che ha saltato il match di Coppa Italia a Castellammare di Stabia, ha stretto i denti ed ha giocato ad Aprilia procurandosi anche un rigore non ravvisato clamorosamente dal direttore di gara. Domani mattina l’appuntamento è per le ore 11 presso il Centro Sportivo Marca per un’altra unica seduta. Venerdì, poi, appuntamento per la rifinitura con l’elenco dei convocati. Per ciò che concerne la formazione, c’è curiosità per capire se il tecnico, dopo le recenti vicende di mercato, darà subito fiducia ad uno degli elementi più incisivi dell’organico come Elio Calderini. (Luigi Brasi)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina