Tutte 728×90
Tutte 728×90

Catanzaro-Cosenza: le disposizioni per l’ordine pubblico

Catanzaro-Cosenza: le disposizioni per l’ordine pubblico

Le Forze dell’ordine scorteranno il serpentone rossoblù a partire da Lamezia Terme. Si consiglia di raggiungere il luogo indicato per il raduno entro le ore 12 muniti di biglietto: al Ceravolo botteghini chiusi. 
striscione derby matrimonio
In seguito alle riunioni effettuate nei giorni scorsi tra dirigenti delle forze dell’ordine e rappresentanti delle Società calcistiche interessate, allo scopo di organizzare l’afflusso della tifoseria ospite allo Stadio “Ceravolo” in occasione della gara tra Catanzaro e Cosenza di domenica 15 febbraio e garantire il rispetto dell’ordine pubblico e l’incolumità delle persone, sono state tracciate alcune linee guida alle quali attenersi:
In considerazione del rischio elevato del trasferimento stesso e al fine di scongiurare qualsiasi problematica, le tifoserie organizzate che utilizzano bus per raggiungere la città di Catanzaro sono tenute a giungere nel piazzale antistante lo Stadio “Carlei, in località Stretto di Lamezia Terme, entro le ore 12 di domenica 15 febbraio. Dal luogo di concentramento i mezzi saranno scortati da personale di Polizia fino al centro cittadino.
Non essendo previsti servizi navetta da e per lo Stadio Ceravolo l’arrivo in auto propria potrebbe causare problemi di ordine pubblico, esporre i tifosi a rischio di incolumità personale e determinare un mancato accesso allo Stadio per assistere all’evento sportivo.

Si ribadisce l’obbligo di giungere allo Stadio Ceravolo muniti di documento di riconoscimento e regolare tagliando, emesso attraverso la rete di vendita precedentemente comunicata o in modalità online entro e non oltre le ore 19:00 del 14 febbraio 2015, in considerazione dell’impossibilità di acquisirne in loco.

Related posts