Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto F., Cosenza cade in casa del Plebiscito Padova (13-5)

Pallanuoto F., Cosenza cade in casa del Plebiscito Padova (13-5)

Le aragzze di coach Posterivo sono rimaste in partita soltanto nei primi due tempi prima di cedere alla formazione che detiene il titolo di Campione d’Italia. Doppietta per Vitaliti e Arancini.
vitaliti contro prato

Anche contro la squadra vice Campione d’Italia, la Città di Cosenza Tubisider pur perdendo in trasferta ha offerto una buona prova, tenendo testa alla quotata avversaria per almeno tre tempi. In una partita dal pronostico chiuso, la squadra di Andrea Posterivo non è stata vittima sacrificale, tutt’altro, riuscendo anche ad offrire spunti di gioco interessanti. Da partite dove il divario tecnico è marcato e diventa impossibile fare punti, la Città di Cosenza Tubisider ha fatto la sua parte e la sua bella figura, dimostrando che se anche contro avversarie alla portata riuscirà ad esprimersi in questi termini, i punti arriveranno.

Plebiscito Padova – Città di Cosenza Tubisider 13-5
(3-2, 1-1, 3-0, 6-2)
Plebiscito Padova: Teani, Barzon (2), Savioli L. (2), Gottardo(2), Savioli M., Queirolo(3), Millo (1), Dario(1), Rocco(1), Bosello, Nencha, Lascialandà (1), Krasti. Allenatore: Stefano Posterivo.
Città di Cosenza Tubisider: Nigro, Citino, De Mari, Vitaliti (2), Gil Sorli (1), Marani, Arancini (2), Zaffina, Motta, D’Amico. Allenatore: Andrea Posterivo.
Arbitri: Bianchi e De Girolamo.
Note: 3 falli a favore Plebiscito Padova, 6 falli a favore Città di Cosenza Tubisider.

Related posts