Tutte 728×90
Tutte 728×90

Roselli: “Tedeschi è ko. Con Cesca giocherà De Angelis”

Roselli: “Tedeschi è ko. Con Cesca giocherà De Angelis”

Il tecnico del Cosenza in conferenza stampa spiega che “si arriva a 18 convocati grazie a due ragazzi della Berretti”. Il ballottaggio in mediana tra Fornito e Criaco è stato vinto dal centrocampista reggino.
roselli a beneventoGiorgio Roselli sulla panchina del Cosenza in occasione della trasferta di Benevento
Roselli non si abbatte nonostante le assenze che caratterizzeranno il derby contro la Reggina. Il tecnico rossoblù è consapevole che non si potrà fallire l’appuntamento con i tre punti. L’ultimo ko certificato in ordine di tempo è Tedeschi che non è stato neppure convocato. “Siamo in emergenza, è vero, ma per fortuna troveremo chi va in campo. Dietro mancano tanti calciatori e chiederò a qualche elemento di adattarsi in una posizione non naturale. L’altro giorno nello spogliatoio qualcuno mi ha detto che avevo ragione a dire che avrebbero giocato tutti: su questo non potevo sbagliarmi, è una situazione matematica. A fare tre partite in una settimana si perdono calciatori. Fornito o Criaco? E’ avvantaggiato il secondo perché è squalificato in Coppa: stiamo comunque parlando di calciatori simili. In avanti con Cesca ci sarà De Angelis. Siamo 18 contati ed ho convocato Chidichimo e Novello dalla Berretti. Tedeschi è ko. E’ un’emergenza che nel corso del campionato ci sta pure, ma mica possiamo decidere noi quando e chi si farà male”. In porta Ravaglia stringerà i denti indosserà come al solito la casacca numero uno. Corsi verrà arretrato a fare il terzino destro con Ciancio dirottato a sinistra. In mezzo agirà la coppia inedita Carrieri-Magli, mentre a centrocampo Statella farà su e giù sull’out mancino. La mediana sarà occupata da Caccetta e Arrigoni. Di fronte una Reggina che ha risolto l’emergenza tra i pali (Belardi ce l’ha fatta) e che, pur lasciando a casa Insigne, porterà al San Vito Di Michele. “I nuovi acquisti della Reggina, come a Catanzaro, hanno fatto gruppo subito ed i punti non hanno tardato ad arrivare. Stiamo parlando di una società dal grande blasone, ma sono fiducioso: sappiamo che sarà una partita più tattica del solito, anzi più del solito, perché un ko metterebbe in estrema difficoltà entrambe le formazioni”. Si chiude con i complimenti al collega Alberti. “I problemi della Reggina non sono di certo tecnici, ma di carattere generale. Kovacsic, ad esempio, con me a Pavia ha avuto un grande rendimento mentre adesso ha incontrato un po’ di difficoltà. Alberti è una persona fantastica che capisce di calcio, molto avvantaggiato dai calciatori che sono tornati e che hanno portato enorme serenità”. (Luca Sini)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts