Cosenza Calcio

Paganese e Cosenza non si fanno male: è 0-0 con poche emozioni

I rossoblù sprecano il match-point nella ripresa con Tortolano che, solo davanti a Marruoccco, fallisce clamorosamente un gol fatto. Nel primo tempo palo di Cesca e tentativo in girata di Girardi per i campani.
paganese-cs2I tifosi silani presenti a Pagani
Nessuna novità nella formazione che Roselli sceglie di mandare in campo al Torre di Pagani, aperto come recita uno striscione degli ultrà locali “anche a pranzo”. A difesa di Ravaglia giocano Serpieri a destra e Ciancio a sinistra con Carrieri-Tedeschi coppia centrale. In mediana stesse facce di sette giorni fa con la Reggina, mentre Cesca e De Angelis compongono la coppia offensiva. Sottil, che esordì sulla panchina dei campani proprio al San Vito, risponde col 4-2-3.-1 dove Russini e Calamai giostrano ai lati della punta Girardi supportata da Aurelio. Prima della partita sassaiola nei confronti dei supporter rossoblù appena giunti in città. la partita è sonnolenta sin dai primi minuti e la monotonia del match è rotta soltanto da un legno di Cesca e da un tentativo di Girardi. Nella ripresa lo 0-0 è certificato da un errore pazzesco di Tortolano che spreca il gol vittoria.
CRONACA.
1′ Partita inziata. Batte il Cosenza
10′ Primi dieci minuti trascorsi nel nulla assoluto. I rossoblù preferiscono sfruttare la corsia sinistra, la Paganese invece gioca più di rimessa
13′ Statella ci prova con un tiro di destra, ma la sfera lemme lemme si spegne sul fondo
17′ Cesca si gira dai venti metri e calcia in porta: palla alta
18′ Statella in area di rigore ci prova di testa su cross di Criaco, ma schiaccia troppo
20′ Calamai ci prova dalla distanza, ma la sfera termina ampiamente a lato
25′ Primo squillo della Paganese con Girardi. Il numero nove incorna su cross di Calamai senza grossi esiti
28′ Malaccari supera Caccetta e va in progressione. La rasoiata sfiora il palo alla sinistra di Ravaglia
33′ Lancio lungo di Caccetta per Cesca che addomestica la palla e calcia di sinistro: palo!
36′ Punzione battuta da Baccolo per Girardi si gira bene Girardi che colpisce bene verso la porta dei Lupi: Ravaglia dice di no
40′ Sottil inverte mischia le carte sulla trequarti: Russini va a destra con Calamai in mezzo e Aurelio a sinistra
44′ Calamai crossa lungo da sinistra, Russini dall’altra parte arriva sulla palla in spaccata, ma la spedisce fuori di poco: pericolo scampato per il Cosenza
45′ Squadre negli spogliatoi senza recupero
SECONDO TEMPO.
1′ Riprese le ostilità senza alcuna sostituzione da ambo le parti
6′ Sassata di Statella verso Marruocco che respinge con i pugni chiudendo sul primo palo
10′ Calamai ci prova col sinistro ciabattando la conclusione. Sul rinvio ammonito Ravaglia per perdita di tempo
12′ Criaco richiamato in panchina per Tortolano: Cosenza più offensivo in campo
13′ Tortolano agisce a sinistra con Statella che passa a destra
18′ Nella Paganese esce uno spento Aurelio per fare spazio a Longo
20′ Calderini in campo al posto di De Angelis
25′ Arrigoni sporca una palla che viaggia verso Vinci. Il terzino calcia con violenza ma con mira sbagliata
26′ Ancora Paganese: Calamai tira a giro, ma è una telefonata a Ravaglia
29′ Contropiede micidiale sull’asse Tortolano-Calderini-Tortolano che, solo davanti a Marruocco svirgola e fallisce un gol pazzesco.
41′ Sostituzione per i Lupi: dentro Fornito per Cesca
45′ Concessi quattro minuti di recupero
49′ Squadre negli spogliatoi: un punto ciascuno per Paganese e Cosenza

Il tabellino
PAGANESE (4-2-3-1): Marruocco; Vinci, Tartaglia, Moracci, Donida; Malaccari, Baccolo (42′ st Bergamini); Calamai, Aurelio (18′ st Longo), Russini (32′ st Bussi); Girardi. A disp.: Casadei, Bolzan, Perna, Franco. All.: Sottil
COSENZA (4-4-2): Ravaglia; Serpieri, Tedeschi, Carrieri, Ciancio; Criaco (12′ st Tortolano), Caccetta, Arrigoni, Stetella; De Angelis (20′ Calderini), Cesca (41′ st Fornito). A disp.: Saracco, Novello, Falbo, Chidichimo. All.: Roselli
ARBITRI: Guarino di Caltanissetta
NOTE: Spettatori circa 500 con 50 sostenitori ospiti. In tribuna il presidente Guarascio col ds Meluso. Ammoniti: Serpieri (C), Russini (P), Ravaglia (C), Baccolo (P); Corner: 5-1; Recupero: 0′ pt – 4′ st
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina