Tutte 728×90
Tutte 728×90

Roselli: “Punto giusto anche se meritavamo di più”

Roselli: “Punto giusto anche se meritavamo di più”

Il tecnico analizza il match: “Mi aspettavo una Paganese più arrembante e invece hanno optato per una tattica accorta. Noi siamo stati bravi a creargli problemi chiudendo gli spazi e cercando di costruirci azioni da rete importanti”.
IMG 2358
Il Cosenza lontano da casa non sa vincere. Ormai è una consuetudine per il tecnico rossoblu Giorgio Roselli che in trasferta ha raccolto tre pareggi e cinque sconfitte in otto gare. A Pagani, però, è arrivato il terzo risultato utile consecutivo (Coppa Italia compresa) che consente ai silani di riprendere la marcia per guadagnare il prima possibile l’obiettivo salvezza. A fine gara questo il pensiero del tecnico Giorgio Roselli ai microfoni di Jonica Radio. “Intanto dico che l’orario è particolare ma comunque è stata una partita dove il pari alla fine è giusto. Certo recriminiamo per due occasioni limpide che ci potevano concedere di portare a casa i tre punti. Mi aspettavo una Paganese più arrembante e invece hanno optato per una tattica accorta. Noi siamo stati bravi a creargli problemi chiudendo gli spazi e cercando di costruirci azioni da rete importanti”. Poi Roselli analizza ancora meglio la gara. “Sono contento della prestazione soprattutto se consideriamo le condizioni approssimative del campo. Vi ricordo che noi avevamo molti ragazzi fuori ma siamo riusciti a lottare e portare a casa un punto importante. Certo, questo è un problema che dovremo considerare per le prossime partite”. Il tecnico successivamente parla delle difficoltà di Calderini. “L’ho detto in settimana ma vedrete che si riprenderà. In passato ho recuperato giocatori come Tortolano o Arrigoni. Ma è il mio mestiere e fino ad ora ci sono sempre riuscito. Il mio futuro? Non so, certo posso dire che qui c’è un bel gruppo e tutto dipenderà dall’obiettivo. Raggiungiamolo e poi cercheremo di costruire qualcosa di importante. Io credo che il Cosenza abbia un grande presidente capace di fare le cose giuste al momento giusto”. (c.c.)

Related posts