Tutte 728×90
Tutte 728×90

Lega Pro – girone C: il punto dopo la ventisettesima giornata

Lega Pro – girone C: il punto dopo la ventisettesima giornata

Tutti i tabellini. La Salernitana torna a farsi sotto dopo il pari tra Benevento e Barletta. In cosa Reggina nel baratro, l’Aversa salta pure l’ischia dopo il blitz di Melfi. Pari nel derby Catanzaro-Vigor Lamezia.
paganese.csTedeschi su Girardi con Ciancio e Caccetta ben posizionati al Torre (paganesemania- Francavilla)
Il Benevento rischia ma si salva, anche se ora la Salernitana si è riportata a -2. Pari sofferto per la capolista, che solo al 90′ con Eusepi – 16esimo centro stagionale – evita la sconfitta col Barletta, avanti con Cortellini. Per la squadra di Brini è comunque il 13esimo risultato utile di fila. La Salernitana approfitta appieno del mezzo passo falso del Benevento imponendosi per 1-0 sul campo del Savoia: è di Tuia la rete che riapre i giochi per la promozione diretta. Chiara vittoria per la Juve Stabia, che consolida il terzo posto dominando in casa del Messina: 3-0 per le Vespe grazie ai guizzi di Di Carmine, Giammone e Nicastro. La Casertana batte e aggancia il Lecce al quarto posto: Cisse, al 65′, decide per i campani. Terzo successo consecutivo per il Matera, che al “Granillo” affossa la Reggina 3-2: doppietta di Carretta e gol di Madonia per la squadra di Auteri mentre i calabresi si svegliano quando ormai e’ troppo tardi. Spettacolare Foggia: 6-0 all’ Ischia e segnano tutti. Cavallaro, Iemmello, Sarno, Potenza e Grea, ma c’è anche l’ autorete di Gerevini. In parita’ Catanzaro-Vigor Lamezia e Paganese Cosenza, torna a vincere dopo quattro gare il Martina Franca, che supera 2-0 la Lupa Roma: a segno Arcidiacono e Montalto su rigore. Spettacolare vittoria dell’ Aversa fanalino di coda in casa del Melfi: 4-3. Ecco tutti tabellini.

CASERTANA-LECCE 1-0
CASERTANA (4-3-3):
Fumagalli 6.5; Idda 6.5, Rainone 6.5, Mattera 6.5, Tito 6.5; Marano 6, Rajcic 6.5, De Marco 6; Diakite 5.5 (45′ pt Cunzi 6), Cisse’ 6.5 (39′ st Ricciardo sv), Mancino 6 (31′ st Agodirin sv). In panchina: D’ Agostino, Antonazzo, De Liguori, Carrus.
Allenatore: Campilongo 7.
LECCE (4-3-3):
Caglioni 6; Mannini 6, Diniz 6.5, Abbruzzese 5.5, Lopez 6; Salvi 6.5 (23′ st Manconi 5.5), Papini 6.5 (9′ st Gomes 6), Sacilotto 6; Embalo 6.5, Moscardelli 6 (34′ st Miccoli sv), Gustavo 5.5. In panchina: Scuffia, Vinetot, Di Chiara, Lepore. Allenatore: Bollini 6.
ARBITRO: Piccinini di Forli’ 6.
MARCATORI :
20′ st Cisse’.
NOTE:
spettatori 3.000 circa. Ammoniti: Marano, Salvi, Abruzzese, Cunzi, Gomes, Diniz. Angoli: 6-6. Recupero: 2′; 5′.

MELFI-AVERSA 3-4
MELFI (4-3-1-2):
Perina 6; Di Filippo 5.5, Dermaku 5, Colella 5, Pinna 5.5; Agnello 6.5, Gallo 5.5 (14′ st Giacomarro 6), Spezzani 5.5; Fella 6 (32′ st Falomi 5.5), Tortori 6, Caturano 6. In panchina: Gagliardini, Di Mercurio, Tundo, Nappello, Cicerelli. Allenatore: Bitetto 5.
AVERSA NORMANNA (4-3-3):
Logomarsini 5.5; Balazano 6, Magliocchetti 6.5, Cossentino 5, Amelio 6; Geroni 6.5, Catinali 5.5, Capua 5 (18′ st De Luca 6.5); Mangiacasale 6, De Vena 6 (37′ st Esposito sv), Mosciaro 5.5 (1′ st Sassano 6). In panchina: Despucches, Scognamillo, Castellano, Giannattasio. Allenatore: Marra 7.
ARBITRO:
Viotti di Tivoli 6
MARCATORI:
6′ pt De Vena, 14′ pt Geroni, 18′ pt Caturano (rig), 46′ pt Agnello, 7′ st Caturano (rig), 21′ st Magliocchetti, 36′ st De Luca.
NOTE:
spettatori 1100. Espulso al 46′ st Pinna. Ammoniti: Gallo, Spezzani, Di Filippo, Tortori, Pinna, Magliocchetti, Catinali. Angoli 4-0 per il Melfi. Recupero: 3′; 5′.

MARTINA-LUPA ROMA 2-0
MARTINA FRANCA (4-3-3):
Bleve 6; Kalombo 6, Patti 6.5, Medina 6.5, Memolla 6; De Lucia 6, Bucolo 6.5, Pepe 6 (24′ st Caruso 6); Arcidiacono 7 (45′ st De Risio sv), Montalto 7, Tomi 6. In panchina: Modesti, Samnick, Brunetti, Leto, Pivkovski. Allenatore: Ciullo 6.5
LUPA ROMA (4-3-2-1):
Rossi 5.5; Frabotta 5.5, Pasqualoni 6, Cascone 5.5, Curcio 5; Bariti 6, Capodaglio 7, Raffaello 6.5; Margarita 6, Cerrai 5 (24′ st Scibilia 5); Del Sorbo 6.5. In panchina: Santi, Celli, Masi, Santarelli, Ferrari, Mastropietro. Allenatore: Cucciari 5.5
ARBITRO:
Amoroso di Paola 6
MARCATORI:
7′ pt Arcidiacono, 37′ st Montalto (rig.)
NOTE:
Giornata di pioggia terreno scivoloso. Spettatori 800 circa. Ammoniti: Arcidiacono, Pasqualoni, Montalto. Angoli: 4-2 Recupero: 2′, 2′.

BENEVENTO-BARLETTA 1-1
BENEVENTO (4-4-2):
Pane 5.5; Pezzi 6, (45′ st Celjak sv), Scognamiglio 6, Lucioni 6.5, Som 6; Alfageme 5 (14′ st Mazzeo 6), Agyei 6 (32′ st Djiby 6),D’ Agostino 6, Campagnacci 6.5; Eusepi 7, Marotta 5.5. In panchina: Piscitelli, Padella, D’ Angelo, Vallocchia. Allenatore: Brini 5.5
BARLETTA (4-3-3):
Liverani 6; Meola 6, Stendardo 6.5, Zammuto 6; Regno 6; Cortellini 7 (20′ st De Rose sv), Quadri 6, Legras 6; Venitucci 6.5 (40′ st Kiakis sv), Fall 6, Turchetta 6 (24′ st Danti sv). In panchina: De Martino, Guarco, Branzani, Ingretolli. Allenatore: Sesia.
ARBITRO:
Prontera di Bologna 6
MARCATORI :
37′ pt Cortellini, 45′ st Eusepi
NOTE:
Giornata solegiata. Terreno in buone condizioni. Spettatori 4000 circa. Al 50′ st espulso Djiby per fallo intenzionale. Ammoniti: Liverani, Marotta, Stendardo, Danti, De Rose. Angoli: 9-3. Recupero: 1′, 4′

REGGINA-MATERA 2-3
REGGINA (4-2-3-1):
Belardi 6; Di Lorenzo 5.5, Cirillo 5, Camilleri 4 (1′ st Ungaro 6), Benedetti 6.5; Maimone 5 (10′ st Salandria 6), Armellino 6; Gallozzi 6, Di Michele 6, Masini 6.5; Balistreri 5.5 (19′ st Viola 6.5). In panchina: Kovacsik, Insigne, Louzada, Velardi. Allenatore: Alberti 5.5
MATERA (3-4-3):
Russo 6; Flores 6, D’ Aiello 6, Mucciante 6 (1′ st Ferretti 6); Mazzarani 6.5, Coletti 7, Iannini 6.5, Dinoia 6; Carretta 7.5, Letizia 6 (33′ st Bernardi sv), Madonia 6.5 (23′ st Diop sv). In panchina: Pena, Albadoro, Pagliarini, Ashong. Allenatore: Auteri
ARBITRO:
Melidoni di Frattamaggiore 5.5
MARCATORI :
27′ pt e 11′ st Carretta, 45′ pt Madonia, 25′ st Viola, 47′ st Ungaro.
NOTE:
Spettatori: 2523 per un incasso totale di 15646,76 euro. Ammoniti: Mucciante, Masini, Di Michele, Benedetti, Coletti, Mazzarani. Angoli: 7-3. Recupero: 1′-4′. Al 35′ pt Belardi para un rigore a Letizia.

MESSINA-JUVE STABIA 0-3
MESSINA (4-3-3):
Berardi 5.5; Cane 5, Altobello 4.5, Pepe 4.5, Rullo 4; Damonte 6, Izzillo 5.5 (38′ st Bortoli sv), Ciciretti 5 (30′ st Nigro sv); Spiridonovic 5 (1′ st De Paula 5), Corona 5.5, Orlando 5. In panchina: Scardino, Silvestri, Bonanno, Stefani. Allenatore: Grassadonia 5.
JUVE STABIA (4-3-3):
Pisseri 6; Romeo 6.5 (36′ st Cancellotti sv), Polak 6, Migliorini 6, Contessa 6; La Camera 6.5 (22′ st Caserta 6), Burrai 6.5, Jidayi 6.5 (29′ st Bombagi 6); Nicastro 6.5, Di Carmine 7, Gammone 6.5. In panchina: Santurro, Carrozza, Lepiller, Gomez. Allenatore: Pancaro 6.5.
ARBITRO:
Pelagatti di Arezzo 6.
MARCATORI :
9′ pt Di Carmine (rig.), 46′ pt Gammone; 26′ st Nicastro.
NOTE:
spettatori 2.000 circa. Ammoniti: Pisseri, Altobello, Corona, Pepe, Contessa. Angoli: 6-2 per il Messina. Recupero: 1′; 3′.

SAVOIA-SALERNITANA 0-1
SAVOIA (3-4-3):
Gragnaniello 6; Riccio 6, Checcucci 6.5, Sirigu 6; Cremaschi 6 (31′ st Boilini sv), Pizzutelli 6 (38′ st Partipilo sv), Saric 6, Verruschi 6.5; Scarpa 5, Leonetti 5.5, D’ Appolonia 5.5 (35′ st Ferrante sv). In panchina: Volturo, Vosnakidis, Panariello, Giordani. Allenatore: Papagni 5.5.
SALERNITANA (4-3-1-2):
Gori 6; Colombo 6.5, Lanzaro 6.5, Trevisan 5.5 (1′ st Franco 6), Bocchetti 6 (25′ st Tuia 7); Moro 5.5 (33′ st Bovo sv), Pestrin 5.5, Favasuli 6; Calil 5.5; Nalini 6, Mendicino 6. In panchina: Russo, Perrulli, Gabionetta, Cristea. Allenatore: Menichini 6.5.
ARBITRO:
Fiore di Barletta 5.
MARCATORI :
29′ st Tuia.
NOTE:
spettatori 1.050 circa. Ammoniti: D’ Appolonia, Scarpa, Leonetti, Trevisan, Pestrin, Gori. Angoli: 3-2 per la Salernitana. Recupero: 1′; 3′.

FOGGIA-ISCHIA 6-0
FOGGIA (4-3-3):
Narciso 6; Loiacono 6, Potenza 6.5 (22′ st Grea 6), D’ Angelo 6.5, Bencivenga 6.5; Minotti 5 (28′ st Sicurella 6), Agnelli 6.5, D’ Allocco 6.5; Iemmello 7, Cavallaro 7, Sarno 6.5 (24′ st Bollino 6). In panchina: Micale, Sainz-Maza, Leonetti, Barraco. Allenatore: De Zerbi 8.
ISCHIA (4-4-2):
Mennella 5; Finizio 5, Sirignano 5, Formato 5, Abbracciante 5 (14′ st Ciotola 5.5); Impagliazzo 5.5, Bulevardi 5, Gerevini 5, Schetter 5.5; Infantino 5 (22′ st Fumana 6), Chiavazzo 5.5. In panchina: Giordano, Caso, Bassini, Iannascoli, Alvino. Allenatore: Maurizi 5.
ARBITRO:
Amabile di Vicenza 6.5.
MARCATORI :
35′ pt Cavallaro (rig.), 43′ pt Iemmello; 6′ st Sarno, 15′ st Potenza, 18′ st autogol Gerevini, 31′ st Grea.
NOTE:
Spettatori 5.000. Espulso: Finizio al 16 st. Ammoniti: Potenza, Formato, Agnelli, Mennella. Angoli: 3-3. Recupero: 1′; 3′

CATANZARO-VIGOR LAMEZIA 1-1
CATANZARO (4-4-2):
Bindi 6; Daffara 6, Rigione 6, Ghosheh 6, Squillace 6; Giampa’ 6, Giandonato 6 (23′ st Mounard 6),Zappacosta 6, Mancuso 6 (43′ st Ilari sv); Razzitti 7 (29′ st Russotto 6), Bernardo 6. Allenatore: Sanderra 5.5. In panchina: Migani, Orchi, Calvarese, Sarr.
VIGOR LAMEZIA (4-3-3):
Forte 6; Spirito 5.5, Rapisarda 6, Gattari 5, Malerba 6; Papa 6, Battaglia 6.5, Scarsella 6.5; Montella 6.5 (45′ st Kostadinovic sv), Held 5 (12′ st Del Sante 5.5), Improta 6.5 (48′ st Catalano sv). Allenatore: Erra 6.In panchina: Piacenti, Di Marco, Rossini, De Giorgi.
RETI:
25′ pt Razzitti; 24′ st Montella.
ARBITRO:
Paolini di Ascoli Piceno 5.5.
NOTE:
spettatori 1.760 circa. Ammoniti: Gattari, Montella, Squillace, Zappacosta. Angoli: 12-5 per la Vigor Lamezia. Recupero: 1′; 4′.

Related posts