Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto M., Tubisider contro la Basilicata 2000

Pallanuoto M., Tubisider contro la Basilicata 2000

Domani gli uomini di coach Manna dovranno riscattare le ultime prestazioni opache contro un avversario che li precede di quattro lunghezze in classifica .Si giocherà a Napoli, l’obiettivo resta la salvezza.
azione maschile
Chiusura del girone di andata nella serie B di pallanuoto maschile e la giornata in programma domani, vedrà la Tubisider Cosenza affrontare a Napoli (ore 15) la Basilicata Nuoto 2000 Giocoleria, formazione che precede in classifica di quattro lunghezze la squadra allenata da Francesco Manna. E’ arrivato il momento che la giovane compagine cosentina dia una svolta a questa stagione che dopo un buon inizio, sei punti in tre partite, l’ha vista perdere cinque partite di fila. La Tubisider Cosenza, dunque, deve ritrovare quella grinta, quel carattere e quella determinazione, che l’hanno portata a vincere le due partite casalinghe della fase iniziale del campionato. Certo la gara con la Basilicata Nuoto 2000 Giocoleria nasconderà insidie e difficoltà, ma Chiappetta e compagni dovranno provare ad ottenere un risultato positivo, anche perché la compagine potentina su quattro partite in casa ne ha perse tre. Fare punti per la Tubisider Cosenza, sarebbe importante per la classifica e per il morale e quindi in vasca dovranno esserci dei combattenti, perché i giovani cosentini hanno le potenzialità per tirarsi fuori dalle secche della classifica. Il cammino verso la salvezza sarà lungo e difficile, ma l’obiettivo resta alla portata della squadra di coach Manna, ma i punti però bisognerà iniziare a farli e in fretta.

Related posts