Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza cinico e di sostanza, il Matera di Auteri si arrende (2-0)

Silani in vantaggio all’8 con un calcio di rigore di Calderini. Per l’attaccante silano il settimo sigillo stagionale. Nella ripresa al 12’st raddoppio di Caccetta che chiude una splendida azione partita da Criaco e proseguita da Cesca. 
tribuna a con materaTribuna A durante il match contro il Matera in grande spolvero (foto mannarino)

Il Cosenza si presenta alla sfida con il Matera privo di mezza difesa, cosa che induce Roselli ad arretrare Corsi a terzino destro. Davanti a Ravaglia agiscono Tedeschi e Carrieri, con Ciancio a sinsitra. In mezzo al campo Criaco e Statella sono le due ali, Caccetta-Arrigoni la coppia di mediani. In attacco, come previsto, c’è Calderini al fianco di Cesca. Il Matera risponde col solito 3-4-3 dove non ci sono Mucciante e Coletti squalificati. Il tridente è formato da Madonia, Diop e Carretta.
CRONACA PRIMO TEMPO
1′ Cosenza in  maglia rossoblu, Matera in completo bianco con calzettoni blu
2′ Conclusione di Criaco che termina a lato
7′ Rigore per il Cosenza che in contropiede riesce a costruirsi la palla gol con Statella che sbaglia clamorosamente ma Calderini è in agguato e arpiona il pallone con Bifulco costretto a commettere fallo da rigore ricevendo anche il cartellino giallo
8′ GOL COSENZA – Dal dischetto Calderini non perdona e porta in vantaggio i silani
9′ Cosenza intraprendente con Criaco ancora alla conclusione e Bifulco che blocca centralmente
26′ Ciancio si invola centralmente con una conclusione che sbatte sulla schiena di Faisca
38′ Gara che si gioca su buoni ritmi ma non ci sono occasioni da rete da segnalare
45′ Ammonito Diop per fallo su Tedeschi
45′ Termina il primo tempo sull’1-0 per il Cosenza. A decidere il rigore di Calderini all’8′
CRONACA SECONDO TEMPO
1′ Sostituzione nel Matera: fuori l’ex Bernardi e dentro Letizia
3′ Sugli sviluppi di un angolo Diop in girata non riesce ad inquadrare la porta
5′ Conclusione di Criaco blanda con parata centrale di Bifulco
7′ Statella perde palla e Iannini conclude con Ravaglia che non trattiene e Carrieri che allontana
8′ Proteste vibranti del Matera per un fallo di mano di Arrigoni al limite dell’area di rigore silana
10′ Punizione di Madonia con la sfera che termina alta
12′ Clamorosa occasione per Diop che dinanzi a Ravaglia viene ipnotizzato, sulla ribattuta Madonia mette in mezzo con Ferretti che conclude debolmente
14′ GOL COSENZA – Azione da manuale del Cosenza: cross da destra di Criaco con Cesca che di testa fornisce l’assist al capitano Caccetta che dinanzi a Bifulco non sbaglia 
15′ Sostituzione nel Matera: fuori Diop e dentro Albadoro
17′ Conclusione di Madonia a lato
20′ Ammonito Cesca per fallo su Ferretti
21′ Sostituzione nel Cosenza: fuori Criaco per Fornito
22′ Sostituzione nel Matera: fuori Ferretti e dentro Ashong
25′ Carretta da buona posizione lascia sul posto Arrigoni e conclude di poco alto
28′ Ssotituzione nel Cosenza: fuori Calderini e dentro Tortolano
37′ Conclusione di Di Noia con la sfera che termina di poco a lato
42′ Ammonito Ravaglia per ostruzionismo
45’+2 Conclusione di Madonia con Ravaglia che devia in angolo
45’+4 Si chiude la gara dopo 4′ di recupero. Il Cosenza batte il Matera con le rete di Calderini su rigore e Caccetta

COSENZA-MATERA 2-0
COSENZA (4-4-2): Ravaglia; Corsi, Tedeschi, Carrieri, Ciancio; Criaco (21’st Fornito), Arrigoni, Caccetta, Statella; Calderini (28’st Tortolano), Cesca. A disp.: Saracco, Novello, Serpieri, Fornito, Tortolano, Chidichimo, De Angelis. All.: Roselli
MATERA (3-4-3): Bifulco; Faisca, Flores, D’Aiello; Bernardi (1’st Letizia), Iannini, Di Noia, Ferretti; Madonia, Diop (15’st Albadoro), Carretta. A disp.: Russo, D’Angelo, Pagliarini, Azzariti. All.: Auteri
ARBITRO: Giua di Pisa
MARCATORI: 8′ rig. Calderini (C); 14’st Caccetta (C)
NOTE: Spettatori circa 1500 con una cinquantina di tifosi ospiti. Espulsi: -; Ammoniti: Bifulco (M), Diop (;); Ravaglia (C); Corner: 2-4; Recupero: 0’pt – 4’st
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it