Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallavolo, Cosenza corsaro a Martina Franca (3-0)

Pallavolo, Cosenza corsaro a Martina Franca (3-0)

La squadra di Del Federico vince senza grosse difficoltà sul parquet di una formazione meno attrezzata e riprende la sua scalata in classifica. Big-match col Latina fissato per sabato 21 marzo.
cosenz-gela
Nessun problema per la Gruppo Vena Cosenza contro la cenerentola Martina Franca. A parte qualche piccolo abbassamento dei livelli di gioco in qualche fase del match, davvero vita facile per la squadra di coach Del Federico che incassa la seconda vittoria esterna di questo campionato. Senza nessun ostacolo i silani ad inizio partita; fin troppo facile l’approccio alla gara, con Galabinov mattatore sia in attacco che a muro. Unica nota stonata, l’infortunio ad Astarita che sul 17-20 ha dovuto lasciare il terreno di gioco per un problema al pollice, al suo posto Fontana che contribuisce comunque a chiudere il primo set sul 19-25.Nel 2° parziale Del Federico, vista la differenza di valori in campo, comincia a far girare la sua formazione con vari cambi. Dentro Andropoli ed il capitano Piluso e Cosenza che domina senza alcun problema, 10-18 con una serie di belle giocate. Martina Franca prova a contrastare gli ospiti ma senza riuscirci e la Gruppo Vena porta a casa anche il secondo set con un netto 13-25. Nel terzo set la musica non cambia, sempre Cosenza a comandare il gioco, 9-7 al 1° time out tecnico; ormai non c’è più partita. I calabresi spingono sull’acceleratore, Andropoli è scatenato e viene dato spazio a Civita, Rizzuto, Fontana e Conti che danno il loro contributo creando il vuoto, 21-15, tra loro e gli avversari ormai alle corde. Senza altre particolari emozioni i ragazzi della Gruppo Vena vanno a chiudere con agilità sul 25-18, conquistando tre punti, dimostrando di essere in un buono stato di forma e pronti al big match del 21 marzo contro il Latina.

Il tabellino:
Pallavolo Martina Franca – Gruppo Vena Cosenza: 0-3
(19-25, 13-25, 17-25)
Martina Franca: Petronella, Pepe (L), Massafra, Siena 5, Logroio 4, Ceppaglia 4, Palumbo 6, D’Amicis 1, Fortunato, Lospalluto 3. All.: Panessa
Cosenza: Cannistrà 16, Aprea, Rizzuto (L), Civita 4, Fontana 8, Conti 2, Astarita 1, Piluso 2, Andropoli, Smiriglia 6, Galabinov 6, Zito (L), Testagrossa 3. All.: Del Federico
Note: 150 spettatori presenti

Related posts