Tutte 728×90
Tutte 728×90

Guarascio applaude la squadra. Per Roselli prolungamento più vicino

Guarascio applaude la squadra. Per Roselli prolungamento più vicino

Ci potrebbe essere una clausola scritta o no, ma per il tecnico esiste di certo un gentlemen’s agreement che ad oggi lo blinderebbe sulla panchina del Cosenza. Il presidente nel corso della rifinitura si è detto soddisfatto del percorso.
roselli e guarascio ilcosenza.itRoselli e Guarascio chiacchierano insieme. Il rapporto è destinato a durare (foto sito ufficiale)
Questa mattina il presidente si è recato in prima persona al Centro Sportivo Marca per fermarsi a parlare con la squadra in vista della trasferta di Castellammare di Stabia. Si è detto molto soddisfatto di quello che i calciatori stanno facendo e si è augurato che si possa continuare su questa strada. Il patron rossoblù, inoltre, ha parlato del match vinto con il Matera sottolineando come sia stata una prestazione degna di lode e facendo i complimenti a presenti. Contestualmente, ha rivolto un grande in bocca al lupo ai suoi tesserati per la trasferta di domani al Menti sentenziando di avere a disposizione “un buon gruppo”. Guarascio ha ripetuto lo stesso discorso anche ai portieri che si stavano allenando in disparte. L’ambiente è sereno, con la proprietà tranquilla tesa a programmare con calma il prossimo torneo. Sabato pomeriggio, infatti, a margine del match coi lucani il presidente aveva un sorriso a trentadue denti, smagliante come raramente in passato. Con l’arrivo della Primavera sarà inevitabile pensare direttamente al futuro che ad oggi non prescinde dal direttore sportivo Mauro Meluso. Il ds è tempo che sta lavorando già in prospettiva e gli ingaggi di Serpieri e Statella ne sono la testimonianza lampante, ma sul suo taccuino sono annotati già da gennaio una serie di elementi di prospettiva che faranno parte dell’organico 2015-2016. E Roselli? Roselli ha la stima di Guarascio che ha colto in lui qualità importanti specialmente nella gestione delle risorse. Ha saputo recuperare psicologicamente elementi messi in naftalina che hanno permesso al club di non intervenire drasticamente sul mercato (risparmiando) ed ha risollevato le sorti della squadra. La salvezza sembra a portata di mano e, a prescindere da Juve Stabia-Cosenza, il rinnovo anche perché se non fosse stata inserita direttamente una clausola nel contratto del tecnico per un buon piazzamento, ci sarebbe di sicuro un gentlemen’s agreement tra le parti che lo blinderebbe sulla panchina dei Lupi.
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts