Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto F., sabato il match decisivo: “Cosenza, ci salveremo”

Il capitano del Setterosa Angela Manna crede fortemente di poter battere la Sis Roma: “Partita difficilissima, dovremo dare tutte quante il massimo. Scenderemo in vasca con testa e cuore”.
pallanutoo f

Ripresa la preparazione in casa della Città di Cosenza Tubisider, che si appresta a vivere la settimana emotivamente più lunga, sicuramente la più importante se non fondamentale di tutta l’intera stagione. Il campionato di A1 femminile dopo l’ennesima pausa presenterà nella penultima giornata del torneo lo scontro salvezza fra la compagine allenata da Andrea Posterivo e l’antagonista SIS Roma, confronto in programma Sabato 14 Marzo alle ore 15,00 nella piscina olimpionica di Cosenza. Le due squadre si ritrovano attualmente al penultimo posto in classifica appaiate a quota sette e si affronteranno nel più classico degli scontri salvezza, quello da dentro o fuori. Ed è per questo motivo che la Città di Cosenza Tubisider dovrà fare di tutto per aggiudicarsi l’intera posta, cosi come fece nella gara di andata, quando sbanco la piscina romana. Angela Manna e compagne possono e devono farcela come hanno dimostrato quest’anno proprio negli scontri salvezza. “Partita difficilissima – sottolinea il capitano della Città di Cosenza Tubisider – per cui dovremo stare molto attente e concentrate al massimo. Siamo pronte a giocarcela ma dobbiamo assolutamente vincere e non ci saranno scuse. La SIS Roma è una squadra che abbiamo già battuto all’andata e possiamo ripeterci e per questo che scenderemo in vasca con forza, testa e cuore”. Per il confronto di Sabato più che mai sarà importante una presenza massiccia di spettatori sulla tribuna della “Olimpionica” a sostenere il “setterosa” cosentino e spingendolo col proprio tifo verso la vittoria.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it