Tutte 728×90
Tutte 728×90

Lega Pro – girone C: il punto dopo la ventinovesima giornata

Tutti i tabellini. La Salernitana allunga in vetta sul Benevento, mentre la Casertana è l’unica che vince in zona-playoff. In cosa successi importanti di Martina, Paganese e Melfi. La Vigor sbanca il Granillo e affonda la Reggina.
ciancio a stabiaSimone Ciancio in azione a Castellammare di Stabia ieri pomeriggio (foto colombo)
La ventinovesima giornata ha sancito l’allungo in vetta della Salernitana (pesante 1-0 al Vial del Mare al Lecce) che in due giornate ha lasciato cinque punti al Benevento (solo 0-0 con l’Aversa in casa) che adesso è a -3 dai rivali granata. Alle loro spalle vola la Juve stabia che, trascinata da Cissé va sul 2-0 con la Lupa Roma, si fa rimontare e trova il gol vittoria allo scadere. La Juve Stabia rischia grosso al Menti contro il Cosenza e Di Carmine risponde allo 0-1 di Cesca. I rossoblù continuano spediti così il loro percorso verso la salvezza. Risorge al 92′ il Matera di Auteri che sbriga la pratica-Barletta non senza affanni grazie a due rigori di Madonia e Coletti che ribaltano il gol di Venitucci. Bene il Catanzaro che rifila tre gol al Foggia nel match del Ceravolo, mentre la Vigor Lamezia è ormai salva dopo il blitz nel derby sul campo della Reggina. Del Sante e Montella affondano gli amaranto che sono con un piede e mezzo in Serie D. Arcidiacono e Montalto danno fiato alle trombe del Martina che liquida 3-1 il Savoia, mentre la Paganese cala un poker al malcapitato Ischia. Infine, è di fondamentale importanza il blitz del Melfi a Messina. Il 2-1 dei lucani ai giallorossi complica moltissimo la vita ai siciliani a cui non è bastato il ritorno di Ferrigno sulla poltrona di ds al posto di Pagni: i playout al San Filippo sono un incubo tanto reale quanto spaventoso… Ecco tutti i tabellini. 

BENEVENTO-AVERSA NORMANNA 0-0
BENEVENTO (4-3-1-2): Pane 6.5; Pezzi 6, Lucioni 6, Scognamiglio 5.5, Som 6; Agyei 6 (46′ pt Vitiello 6), D’ Agostino 5 (28′ st Alfageme 5), Campagnacci 5.5;Mazzeo 5.5, Marotta 5.5, Eusepi 5.5(30′ st Kanoute 5).
In panchina: Piscitelli, Padella, Celjak, D’ Angelo. Allenatore: Brini. 5
AVERSA NORMANNA (4-3-3): Lagomarsini 6; Scognamillo 6, Cossentino  6 (26′ pt Petricciuolo sv), Esposito 6, Amelio 6.5; Catinali 6, Geroni 6, Giannattasio 6.5 (42′ st Castellano sv); Sassano 7, Mosciaro 6 (19′ st De Luca sv), Mangiacasale 6. In panchina: Despucches, Giannusa, Viglietti, Persone’. Allenatore: Marra 6.5
ARBITRO: Vesprini di Macerata 5.5
NOTE: giornata soleggiata, spettatori circa 3500. Espulsi al 47′ st Kanoute’ e Despucches (dalla panchina) per rosso diretto. Ammoniti Lagomarsini, Giannattasio, Scognamiglio, De Luca, Alfageme. Angoli: 9-2. Recupero: 4′; 3′.

CASERTANA- LUPA ROMA 3-2
CASERTANA (4-3-3): Fumagalli 5.5; Idda 6, D’ Alterio 5, Mattera 5, Bianco 6; Marano 5.5, Rajcic 5, Mancino 6.5 (18′ st Agodirin 5); Cisse’ 8, Caccavallo 6 (31′ st Cunzi sv), Mancosu 7 (22′ st Tito). In panchina: D’ Agostino, Antonazzo, Carrus, Ricciardo. Allenatore: Campilongo 7
LUPA ROMA (4-3-1-2): Rossi 5.5, Frabotta 6, Conson 4.5, Pasqualoni 6, Celli 6; Raffaello 5 (43′ st Tajarol) Capodaglio 6.5, Bariti 5; Margarita 5.5 (25′ st Cerrai 6); Del Sorbo 5.5, Tulli 7.5. In panchina: Santi, Curcio, Martorelli, Santarelli, Mastropietro. Allenatore: Cucciari 6
ARBITRO: Catona di Reggio Calabria 6.5
RETI: 9′ pt Cisse’, 22′ pt Mancosu, 39′ pt e 26′ st Tulli, 42′ st Cisse’.
NOTE: Serata fredda e terreno in buone condizioni, spettatori 2000 circa. Ammoniti Mancino, Rossi, Celli, Del Sorbo, Agodirin. Angoli 3-2. Recupero: 0′; 4′.

CATANZARO-FOGGIA 3-0
CATANZARO (4-4-2): Bindi 6; Daffara 6, Rigione 8, Ghosheh 6.5, Squillace 6; Mancuso 6, Sarr 6.5, Zappacosta 6.5 (43′ st Orchi sv), Mounard 6.5 (29′ st Giampa’ 6); Razzitti 6.5, Russotto 7 (36′
st Bernardo 6,5). In panchina: Migani, Calvarese, D’ Orsi, Caputa. Allenatore: Sanderra 7.
FOGGIA (4-3-3): Narciso 6; Bencivenga 5.5, Potenza 6, Gigliotti 6, Agostinone 5.5; Agnelli 6, Quinto 6, Sicurella 5.5 (1′ st Sarno 5.5); Barraco 5.5 (11′ st Maza 5.5), Iemmello 5, Cavallaro 5 (38′
st Bollino sv). In panchina: Micale, D’ Angelo, Loiaono, D’ Allocco. Allenatore: De Zerbi 5.5.
RETI: 28′ pt Rigione, 39′ pt Russotto; 41′ st Bernardo.
ARBITRO: Di Martino di Teramo 6.
NOTE: spettatori 2306 di cui 1760 abbonati; incasso di 22088 euro compresa quota abbonati. Ammoniti Razzitti, Russotto, Sarr, Gigliotti, Iemmello, Agostinone, Maza. Angoli 11-1 per il Foggia. Recupero: 1′; 4′.

MARTINA-SAVOIA 3-1
MARTINA (4-3-3): Bleve 6; Di Giorgi 6.5, Patti 7, Medina 6, Tomi 6; De Lucia 6 (45′ st Kalombo sv), Bucolo 6.5, Pepe 6.5 (40′ st Samnick sv); Arcidiacono 7, Montalto 7.5, Caruso 6 (14′ st De
Risio 6). In panchina: Modesti, Pivkovski, Diop, Memolla. Allenatore: Ciullo 6.5
SAVOIA (5-3-2): Gragnaniello 6; Cremaschi 6.5, Riccio 5.5, Checchucci 5.5, Verruschi 6 (33′ st Leonetti sv), Mercadante 6; D’ Appollonia 5 (19′ st Di Piazza 6), Boilini 5.5, Pizzutelli 5.5 (41′ pt Saric 5.5); Partipilo 6, Scarpa 5.5. In panchina: Volturo, Vosnakidis, Sirigu, Giordani. Allenatore: Papagni 6
ARBITRO: Pagliardini di Arezzo 6
RETI: 3′ pt Patti, 29′ st Arcidiacono, 34′ st Cremaschi, 48′ st Montalto.
NOTE: spettatori 1200 circa (70 ospiti). Ammoniti: Montalto, Arcidiacono, Mercadante. Angoli 6-7. Recupero: 1′; 3′

LECCE-SALERNITANA 0-1
LECCE (4-3-3): Caglioni 5.5; Diniz 5, Abruzzese 5, Vinetot 5.5, Di Chiara 5.5; Lepore 5.5 ( 16′ st. Herrera 5), Papini 5.5 (35′ st Doumbia sv), Salvi 5; Mannini 5, Miccoli 5.5 (16′ st Embalo 5),
Gustavo 5. In panchina: Scuffia, Beduschi, F.Gomes, Manconi. Allenatore: Bollini 5
SALERNITANA (4-3-3): Gori 6; Colombo 6.5, Lanzaro 6, Trevisan 6, Franco 6.5; Moro 6, Pestrin 6.5, Favasuli 6 (36′ st Bovo sv), Gabionetta 6 (17′ st Negro 6), Calil 6.5, Mendicino 6 (21′ st
Nalini 6). In panchina: Russo, Tuia, Bocchetti, Bovo, Cristea. Allenatore: Menichini 6.5
ARBITRO: Rapuano di Rimini 6
RETI: 13′ st Colombo
NOTE: serata fredda e umida. Terreno di gioco in discrete condizioni, spettatori 6.287 (presenti anche circa 250 tifosi salernitani) per un incasso di 38.463 euro. Ammoniti: Pestrin, Colombo, Vinetot. Angoli 5-3 in favore della Salernitana. Recupero: 0′; 3′.

MATERA-BARLETTA 2-1
MATERA (3-4-3): Bifulco 6; D’ Aiello 6, Flores 5.5, Faisca 6; Mazzarani 6 (41′ st Diop sv), Coletti 6.5, Iannini 6, Di Noia 5.5 (25′ st Ferretti 5,5); Carretta 5,5 (33′ st Albadoro 6.5), Letizia 5.5, Madonia 6. In panchina: Russo, Albadoro, Bernardi, De Franco, Ashong. Allenatore: Auteri 6.
BARLETTA (4-3-3): Liverani 7; Meola 6.5, Zammuto 6, Stendardo 6, Radi 6, Guarco 5.5 (41′ st Sokoli sv); Legras 5.5, De Rose 6.5, Venitucci 5.5; Ingretolli 5.5 (44′ st Fall sv), Danti sv (10′ pt Branzani 6). In panchina: De Martino, Kiakis, Giannarelli, Turchetta. Allenatore: Sesia 6.
ARBITRO: Di Ruberto di Nocera Inferiore 5.
RETI: 19′ pt Venitucci, 29′ pt Madonia (rigore), 50′ st Coletti (rigore).
NOTE: spettatori 3.000 circa, con una discreta rappresentanza di sostenitori del Barletta. Ammoniti Madonia, Ingretolli, Di Noia, De Rose, Mazzarani. Angoli 6-2 per il Matera. Recupero: 2′; 5′.

MESSINA-MELFI 1-2
MESSINA (4-1-3-2): Berardi 5.5, Cane 4.5, Altobello 5, Stefani 4.5, Silvestri 5 (19′ Donnarumma 5), Izzillo 5 (8′ st Spiridonovic 5), Damonte 5.5, Ciciretti 5.5, Bortoli 5.5, Corona 5.5, De Paula
5 (37′ st Rullo sv). Inpanchina: Scardino, Sciotto, Bonanno, Sciliberto.
Allenatore: Grassadonia 5.
MELFI (4-4-2): Perina 6.5, Annoni 6, Dermaku 6.5, Di Filippo 6, Pinna 6, Agnello 7, Tortori’ 6.5 (44′ st Tundo sv), Spezzani 6, Gallo 6 (19′ st Giacomarro 6), Caturano 6.5 (33′ st Falomi sv), Fella 7. In panchina: Gagliardini , Luparini, Cicerelli, Napello. Allenatore: Bitetto 6.5.
ARBITRO: Piccinini di Forli’ 6.
RETI: 5′ pt Ciciretti, 5′ st Fella, 20′ st Caturano (rig)
NOTE: spettatori 1500 circa. Ammoniti Silvestri, Cane, Di Filippo, Gallo, Altobello, Caturano, Donnarumma. Espulsi al 32′ st Cane per doppia ammonizione, 44′ st Stefani per proteste. Angoli 6-4 per il Melfi. Recupero: 1′; 4′.

PAGANESE- ISCHIA 4-0
PAGANESE (4-3-1-2): Casadei 6; Tartaglia 6, Perna 6, Moracci 7, Bolzan 6 (33′ pt Dionida 6); Vinci 7, Bergamini 7, Malaccari 7; Deli 7 (24′ st Longo 6); Aurelio 6.5 (29′ st Russini 7), Girardi 7. In panchina: Novelli, Galoppo, Franco, Russini, Biaschi. Allenatore: Sottil 7
ISCHIA (3-5-2): Mennella 5; Caso 5.5, Sirignano 5, Impagliazzo 5 (18′ st Alvino 5); Bruno 6, Finizio 5 (30′ st Fumana 5), Gerevini 5.5 (18′ st Verachi 6), Millesi 6, Armeno 5; Ciotola 5, Infantino 5. In panchina: Giordano, Bassini, Chiavazzo, Bulevardi. Allenatore: Maurizi 5
ARBITRO: Colarossi di Roma 6.5
RETI: 6′ pt Bergamini, 24′ st Vinci, 38′ st Russini, 47′ st Girardi (rig).
NOTE: serata fresca, spettatori 800 circa. Ammoniti Tartaglia, Girardi, Finizio, Caso, Angoli 4-3 per l’ Ischia. Recupero: 2′; 3′.

REGGINA-VIGOR LAMEZIA 0-2
REGGINA (3-5-2): Kovacsik 6; Ungaro 4.5, Cirillo 5, Aronica 4.5 (9′ st Insigne 5.5); Di Lorenzo 5.5, Armellino 5.5, Maimone 4.5, Salandria 5.5 (21′ st Gallozzi 5), Benedetti 6; Di Michele 5 (37′ st Gjuci sv), Masini 5. In panchina: Cetrangolo, Ammirati, Karagounis, Velardi. Allenatore: Alberti 5
VIGOR LAMEZIA (4-3-3): Forte 6; Kostadinovic 6, Rapisarda 6, Gattari 6.5, Malerba 6; Papa 6, Battaglia 6 (13st’ Di Marco 6) Scarsella 7; Montella 7 (39′ st De Giorgi sv), Del Sante 7 (34′ st Voltasio sv), Improta 6.5. In panchina: Piacenti, Di Bella, Rossini, Catalano. Allenatore: Erra 6.5
ARBITRO: Illuzzi di Molfetta 6
RETI: 10′ pt Montella, 23′ st Del Sante
NOTE: Terreno in buone condizioni. Spettatori: un migliaio circa. Ammoniti: Cirillo, Battaglia, Kostadinovic, Armellino. Angoli 5-4 per la Reggina. Recupero: 1′-4′. Prima della gara osservato un minuto di raccoglimento per la scomparsa dell’ arbitro di Lega Pro Luca Colosimo.
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it