Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, Roselli divide il gruppo. Serpieri dovrà operarsi

Chi non ha giocato o è rimasto poco in campo ieri pomeriggio ha disputato al Marca una partitella mista con la Berretti, per gli altri lavoro di scarico al San Vito. Il difensore attende di capire l’entità dell’infortunio al menisco.
serpieri a stabiaLo sfortunato Riccardo Serpieri. A Castellammare si è fatto male dopo pochi minuti
Allenamento diviso per la truppa rossoblù dopo l’ottimo pareggio conquistato al Menti di Castellammare di Stabia. Il tecnico Roselli si è detto molto soddisfatto di quanto fatto vedere in campo dai suoi uomini e non ha nascosto la soddisfazione che deriva dall’essere finiti a +8 su Messina e Aversa Normanna, le squadre che al momento occupano l’ultima casella della zona-playout. Le brutte notizie, tuttavia, come al solito non mancano. La società ha comunicato che Serpieri si sottoporrà ad una visita specialistica al ginocchio per capire l’entità dell’infortunio al menisco (l’appuntamento è previsto 16,30 per la risonanza), ma ha sottolineato che non è stato ravvisato rigonfiamento. In poche ore, al massimo domani, si potrà avere un quadro più completo della situazione. L’altro elemento uscito malconcio dal turno infrasettimanale è Cesca. L’attaccante dei Lupi a fine match ha lamentato un fastidio all’adduttore che ha indotto il trainer a sostituirlo con Calderini. Le sue condizioni saranno valutate di giorno in giorno, ma è difficile che recuperi in tempo per il Lecce così come ha detto Roselli. Tornando alla seduta odierna, lo staff tecnico ha diviso il gruppo in due parti. Chi ha giocato ieri è rimasto al San Vito per qualche esercizio defaticante e del lavoro in palestra, mentre gli altri si sono recati sul sintetico del Marca per una partitella mista con i ragazzi della Berretti. Tra questi c’erano i vari Cori, Zanini, Calderini, Criaco, Chidichimo, Saracco e Statella. (Luigi Brasi)
SERPIERI.
In serata è arrivata la nota della società sull’esito dell’esame svolto dal calciatore: “Riccardo Serpieri oggi pomeriggio presso lo studio radiologico Federico è stata impietosa: Lesione a “manico di secchio” del menisco mediale interno del ginocchio destro. Nelle prossime ore il giocatore, in accordo con lo staff sanitario e la Società, si recherà a Roma per essere sottoposto a “meniscectomia selettiva” in artoscopia“.
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it