Tutte 728×90
Tutte 728×90

Roselli tira un sospiro di sollievo: “Cesca sarà della partita”

L’allenatore del Cosenza recupera il suo attaccante che a Messina farà coppia con Calderini. Si rivede Blondett, mentre la formazione non dovrebbe avere grosse variazioni rispetto alle ultime uscite stagionali.
roselli cappello lana Giorgio Rosell sta compiendo un’autentica cavalcata in rossoblù
Il Cosenza è pronto alla trasferta di Messina dove i rossoblù avranno l’occasione di sfruttare il primo degli otto match-point offerti dal campionato per mandare in archivio il capitolo-salvezza ed aprirne uno nuovo, magari più intrigante e teso alla conquista della leadership regionale. Non sarà affatto una gara semplice perché i padroni di casa giocheranno con il coltello tra i denti per venire a capo di una situazione tanto ingarbugliata al punto da generare concreto timore in seno ai suoi supporter di una retrocessione diretta. Per ciò che concerne i convocati dei Lupi sono 18 come al solito, ma torna disponibile Blondett: nella lista ci sono i portieri Ravaglia e Saracco; i difensori Carrieri, Ciancio, Tedeschi, Blondett, Novello e Zanini; i centrocampisti Arrigoni, Caccetta, Corsi, Criaco, Statella, Tortolano, Chidichimo e Fornito; gli attaccanti Calderini, Cesca. “Blondett ha bisogno di tornare a sentire l’aria della partita e di stare col gruppo, ma difficilmente sarà utilizzabile – ha detto l’allenatore dei rossoblù – Cesca invece è recuperato e sarà della partita. Certo, bisognerà vedere poi come reggerà in un match così complicato, ma queste sono valutazioni che poi faremo durante la partita”. Il centravanti farà coppia con Calderini, mentre a centrocampo non sono previste novità: Criaco agirà a destra e Statella a sinistra, con la coppia di mediani Caccetta-Arrigoni. In difesa tutto invariato: Corsi e Ciancio terzini con la muraglia Tedeschi-Carrieri davanti a Ravaglia. “Se da un lato è vero che siamo in una buona posizione di classifica, dall’altro non siamo ancora salvi. Dopo la vittoria conquistata contro il Lecce alla ripresa degli allenamenti ho visto un po’ di relax, ma la sensazione è passata immediatamente: tutti si sono messi subito sotto e siamo in condizioni ottimali”. (Luca Sini) 
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it