Tutte 728×90
Tutte 728×90

Roselli rispetta la Vigor: “Ma regalare tre punti al presidente…”

Roselli rispetta la Vigor: “Ma regalare tre punti al presidente…”

Il tecnico del Cosenza parla degli avversari: “Al D’Ippolito rispetto al San Vito, a Catanzaro o a Reggio c’è una situazione ambientale diversa, ma la società biancoverde ed Erra meritano solo complimenti”.
roselli con vigorrGiorgio Roselli in panchina nel match di andata con la Vigor (foto mannarino)
Una vittoria per chiudere in maniera ufficiale il discorso relativo alla salvezza e per continuare ad inseguire il sogno della leadership regionale. La vittoria odierna del Catanzaro contro il Lecce ha riportato le Aquile a +10 sui Lupi che hanno così un motivo in più per sbancare il D’Ippolito e conquistare la prima vittoria esterna dell’era Roselli. “Innanzitutto – spiega – il Cosenza ha già vinto lontano dal San Vito a Matera, pertanto non chiuderemo la stagione con lo zero nella casella relativa ai blitz fuori casa. Non siamo diventati mica il Real Madrid che può vincere ogni partita, a noi serve come il pane allungare la striscia di risultati utili”. Per Guarascio questo è il Derby con la “D” maiuscola. “Non mi ha chiesto nulla – spiega il tecnico – ma al presidente piacerebbe molto sbancare il campo della Vigor Lamezia: noi dobbiamo fare punti, ma tanto di guadagnato se faremo nostra la partita e regaleremo una gioia al patron”. Gli avversari sono tra i più temibili e Roselli mostra grande rispetto. “I biancoverdi sono al completo ed è una difficoltà in più per noi. Loro in casa sono davvero belli tosti e c’è da fare solo i complimenti alla società e all’allenatore per il campionato disputato. E’ vero, però, che dal punto di vista ambientale hanno un vantaggio rispetto a Cosenza, Reggio e Catanzaro”. Parole dolci nei confronti di Alessandro Erra. “Fa giocare i suoi davvero molto bene ed ha saputo sfruttare al massimo le caratteristiche dei suoi tre attaccanti. Anche all’andata, nonostante il 3-0, la Vigor fece bene per un’ora senza però trovare la via della rete”. (Luca Sini)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts