Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti: il Cosenza cade dopo sette giornate. La Juve Stabia cala il tris

Berretti: il Cosenza cade dopo sette giornate. La Juve Stabia cala il tris

Gisonni, Padovano e Pagano regalano un tris alle Vespe che riportano sulla terra i Lupacchiotti guidati da Sarcinella, sfortunati ad affrontare una partita in salita a causa del gol incassato a freddo.
savoia-cosenza berr

Si è concluso con una brutta sconfitta per il Cosenza l’incontro valido per la ventiquattresima giornata del campionato Berretti girone D. I ragazzi agli ordini di mister Sarcinelli sono stati piegati per 3-0 nella trasferta campana di Castellammare di Stabia, contro la Juve. Cosi dopo 7 partite, termina l’imbattibilità dei giovani rossoblù (ultimo KO contro la Reggina il 24 gennaio scorso).  La partita si mette subito in salita per i Lupacchiotti che, al 7′ del primo tempo, subiscono la prima marcatura dei ragazzi di casa ad opera dell’esterno destro, Gisonni. Il Cosenza prova a riaprire il match gettandosi in avanti alla ricerca del pareggio ma, allo scadere della prima frazione di gioco. arriva il raddoppio della Juve Stabia con il numero 11, Padovano. Così il primo tempo termina sul risultato di 2-0 per la compagine di casa. Alla ripresa del secondo tempo, il tecnico rossoblù provvede ad un cambio per cercare di modificare l’andamento della partita che ha visto i padroni di casa dominare a larghi tratti l’incontro, così entra Principe al posto di uno spento Reda ma l’andazzo del match non sembra cambiare. Di fatto, al 4′, la Juve Stabia trova la terza marcatura con il centravanti Pagano. Il colpo del 3-0 taglia praticamente le gambe ai Lupacchiotti che non riescono a rimettere il match sui binari giusti così, dopo 2 minuti di recupero, il signor Ansanelli di Salerno decreta la fine delle ostilità.  Questo passo falso non cambia molto la classifica del Cosenza che rimane a quota 32 punti, occupando la nona posizione in classifica. (Francesco Pellicori)

Il tabellino:
JUVE STABIA-COSENZA 3-0
Juve Stabia: Mascolo, Palumbo, Elefante, Ventola, Russo, Camarota (10′ st Santangelo), Gisonni, Esposito, Pagano, Calamaio, Padovano (17′ st Parlato). A disposizione: Polderino, Ioio, Musella, Zolli, Coppola. All.: Agovino
Cosenza: Puterio, Cristofaro, De Rose (27′ st Aloise), Sidoti (26′ pt Gaudio), Rizzuto. Arlia, Fabbricatore, Reda (1′ st Principe), Trombino, Falbo, Nigro. A disposizione: Calderaro, Piluso, Sbarra, Gentile. All.: Sarcinella
Arbitro: Ansanelli di Salerno 
Marcatori: 7′ pt Gisonni, 45′ pt Padovano, 4′ st Pagano
Note: Giornata soleggiata con vento freddo. Spettatori circa 50. 3-0 per il Cosenza. Ammoniti: Esposito (J), Santangelo (J), Gaudio (C).Recupero 0′ pt – 2′ st

Related posts