Tutte 728×90
Tutte 728×90

De Angelis: “Non abbiamo rubato nulla”

De Angelis: “Non abbiamo rubato nulla”

L’attaccante precisa: “E’ stata una gara molto equilibrata, molto tattica. Siamo stati bravi a sfruttare l’unica loro disattenzione. Poi, per quello che si è visto in campo sarebbe stato giusto il pareggio”.
de angelis a lameziaMalerba e De Angelis in contrasto durante il derby disputato a Lamezia (foto costantino)
Il Cosenza può sorridere e guardare al futuro con ottimismo. A sei gare dalla fine e con una finale di Coppa Italia da giocare, i silani a Lamezia trovano un blitz che serve ad allungare in maniera decisiva sulla zona salvezza. Sei punti presi ai biancoverdi di Erra tra andata e ritorno. A quella Vigor Lamezia capace di far tremare tutti: dalle prime della classe ai rivali regionali. Per Roselli quindici punti nelle ultime sette gare (quattro vittorie e tre pareggi) con una sola rete subita (contro la Juve Stabia) e sette messe a segno. A fine gara, dalle frequenze di Jonica Radio, questo il commento di Gianluca De Angelis. “E’ stata una gara molto equilibrata, molto tattica. Siamo stati bravi a sfruttare l’unica loro disattenzione. Poi, per quello che si è visto in campo sarebbe stato giusto il pareggio. Però, non abbiamo rubato nulla dimostrando di attraversare un ottimo momento di forma”. Poi sulla classifica ammette. “Siamo in una posizione tranquilla ma vogliamo restare sul pezzo visto che abbiamo una finale di Coppa Italia e vogliamo inserirci in una fascia alta di classifica. Sarebbe davvero un gran bel finale dopo un inizio così così”. (c.c.)

Related posts