Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto M., Tubbisider ko a Napoli (10-7)

Il Settebello di coach Manna non riesce a fare suo lo scontro diretto per la salvezza e cede alla Rari Nantes che costruisce la vittoria nei primi due tempi dove crea il vantaggio da amministrare nel finale.
manna francesco
Dallo scontro salvezza contro la R.N. Napoli, la Tubisider Cosenza esce battuta, in virtù del 10-7 inflitto dalla squadra di casa. La comapgine di coach Manna non ha però demeritato restando sempre in partita come dimostrano le quattro frazioni di gioco. Partita spigolosa come dimostrano le numerose uscite per limiti falli. Il campionato della Tubisider resta in salita a causa della classifica che è sempre da allarme rosso, situazione messa in preventivo ad inizio stagione dalla società che ha deciso di valorizzare i propri talenti anziché affrontare spese poso sostenibili.

R.N. Napoli – Tubisider Cosenza 10-7
(2-0, 4-3, 1-1, 3-3)
R.N. Napoli: Rotondo, Perna, Apunzo (2), Maglitto (1), Rivellino, Perna (1), Ciniglio (1), Marlino (1), Severino, Di Iorio, Salvi (1), Politelli (2), Talamo (1).
Tubisider Cosenza: Guaglianone An., Cerchiara, Ponte (1), Chiappetta (1), Manna, Bartolomeo, Bosco, Cavalcanti M., Guaglianone Al. (1), Fasanella (4), Mascaro, Cavalcanti O., Morrone. Allenatore: Francesco Manna.
Arbitro: signor Nicolosi
Note: Ciniglio, Marlino, Di Iorio, Politelli (R.N. Napoli) e Guaglianone Al., Manna, Cavalcanti M., Cavalcanti O. (Tubisider Cosenza) usciti per limiti falli.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it