Tutte 728×90
Tutte 728×90

Atletica, alla Stramilano in evidenza le donne della Cosenza K42

Atletica, alla Stramilano in evidenza le donne della Cosenza K42

Rossella De Rose si è classificata al ventunesimo posto nella graduatoria femminile su 976 atlete giunte al traguardo, concludendo i 21 chilometri e 97 metri nell’Arena Civica con il tempo di 1h25’04”.
de rose rossella k42La maratoneta Rossella De Rose si è distinta a Milano per i suoi apprezzabili risultati
Alla Stramilano di domenica scorsa, la mezza maratona più piatta d’Italia, Rossella De Rose, tesserata per la Cosenza K42, si è classificata al 21° posto nella graduatoria femminile su 976 atlete giunte al traguardo, concludendo i 21 chilometri e 97 metri nell’Arena Civica di Milano con il tempo di 1h25’04”, migliorando il suo personal best di 2’23”. Buone performance anche sul versante maschile per la società diretta dal Presidente Biondi, con Armando Remorini, bravo a concludere il circuito milanese in 1h18’55”, Massimo Palermo (1h22’55”), Osvaldo Librandi (1h23’02”), Carlo Maselli (1h37’24”), Francesco Imbrogno (1h39’51”), Serafino Marchese (1h40’43”) e Reale Maria Rosaria. In puglia in evidenza l’altra eccellenza in rosa del club bruzio, l’ex olimpionica della nazionale Greca, Spyridoula Souma, vincitrice di categoria alla 18a edizione della Spaccanoci, gara di 10Km valida come terza prova del Campionato “CorriPuglia”. Test probante sulle strade pugliesi per il resto della spedizione giallonera giunta a Noci (BA) con 23 runners. Il primo in graduatoria dei cosentini è risultato Giuseppe Terranova, 19° assoluto su 1774 arrivati e piazzatosi 3° sui pari età. Sul difficile tracciato collinare delle Murge baresi, prova confortante per Aldo Carbone giunto al traguardo in 22a posizione. Bravi anche Alberto Caratozzolo ed Emanuele Sesti, classificatisi rispettivamente al 23° e 24° posto. Contributo essenziale per definire la posizione in classifica a squadre è arrivato da Tonino Posa, Daniele Percacciuolo, Damiano Spina, Emanuele Franzese, Carmine Vizza, Luca Consolo, Salvatore Muzzillo, Giovanni Rega, Salvatore De Bernardo, Mauro Valdrighi, Massimino Cozza, Pino Cherubino, Giuseppe Tarsitano, Antonio Amendola, Franco Rinaldi, Mario Ras e Silvio Cozza. Nella graduatoria finale la Cosenza K42 si classifica al primo posto dei team podistici provenienti da altre regioni. In Toscana alla 7^ Stracarrara, pettorale n°1 per l’ex azzurro Maurizio Leone, giunto 14° in 32’10” alla media di 3’16”a km. Il suo allievo Andrea Pranno completa i 10Km in 31’24”, guadagnandosi la settima posizione in classifica assoluta. Sulle strade di Marina di Carrara anche il crotonese Danilo Ruggiero, decimo in 32’10”.
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts