Tutte 728×90
Tutte 728×90

Roselli: “Abbiamo giocato una gara seria”

Roselli: “Abbiamo giocato una gara seria”

Il tecnico del Cosenza ammette: “Potevamo sfruttare alcuni spazi che ci hanno lasciato. Poi potevamo vincere noi al 91′ o loro al 92′ a dimostrazione che è stata una gara aperta. Noi, in questi mesi, abbiamo davvero dato tanto”.
tribuna con savoiaLa Tribuna A durante la partita di oggi contro il Savoia (foto mannarino) Quarto pareggio stagionale, a reti bianche, per il Cosenza. Il terzo della gestione Roselli. Ottavo risultato utile consecutivo e i giorni di imbattibilità che salgono a quarantuno giorni. Un solo gol subito da Ravaglia nelle ultime otto gare e imbattibilità di 309′ (non contando i minuti di recupero) che dura dalla rete di Di Carmine contro la Juve Stabia al 6’st. Questo il pensiero di mister Roselli dalle frequenze di Jonica Radio. “Ho detto ai ragazzi, dopo il primo tempo, che dovevamo metterci qualcosina in più. Abbiamo fatto comunque una gara seria. Peccato, perché potevamo sfruttare alcuni spazi che ci hanno lasciato. Poi potevamo vincere noi al 91′ o loro al 92′ a dimostrazione che è stata una gara aperta. Noi, in questi mesi, abbiamo davvero dato tanto. Però i ragazzi, anche oggi, hanno dato tutto in campo”. Roselli poi prosegue. “Sono contento perché oggi Cori, Blondette Zanini che non giocavano da mesi sono riusciti a farlo in maniera egregia. Gli faccio i complimenti”. Il tecnico poi si sofferma sul gruppo. “Con i ragazzi ho parlato chiaro. Non ci sono seconde scelte. Loro sanno che ci sono persone che fanno 30 partite e altri 20. L’importante è farlo coscienti di dare il massimo. La sostituzione di Fornito? Purtroppo si è fatto male ad una coscia e ne avrà per qualche giorno”. Capitolo Calderini e la sua espulsione. “Arbitro e guardalinee hanno sentito qualcosa. L’ho ripreso, certo che l’ho ripreso. Per fortuna, nella disgrazia, è stato espulso dopo la sostituzione evitando di farci giocare in inferiorità”. (Salvatore Mannarino)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts