Tutte 728×90
Tutte 728×90

Operato Serpieri a Villa Stuart. Il Cosenza vuole puntarci per il prossimo campionato

Intervento di meniscectomia eseguito dal dottor Ciatti ieri pomeriggio nella clinica capitolina. I rossoblù hanno già deciso di aspettare il ragazzo, che piace a Roselli e Meluso, per la stagione 2015-2016.
serpieri a stabiaRiccardo Serpieri in campo a Castellammare di Stabia prima dell’infortunio al ginocchio
Ieri pomeriggio il difensore del Cosenza Riccardo Serpieri (’94) è stato operato dal dottor Riccardo Ciatti a Villa Stuart a Roma: tornerà tra un mese. Il chirurgo ortopedico della famosa clinica capitolina ha eseguito un intervento, perfettamente riuscito, di meniscectomia resosi necessario dall’infortunio patito dall’ex capitano della Lazio Primavera in occasione del match di Lega Pro disputato a Castellammare di Stabia lo scorso 11 marzo. A distanza di un mese, pertanto, il promettente stopper spera di aver messo fine al calvario che dura dallo scorso 24 giugno quando fu operato allo stesso ginocchio. Il Cosenza dal canto suo è deciso ad aspettare il recupero del giovane difensore che, nelle partite in cui Roselli lo ha utilizzato, ha dimostrato di possedere una buona tecnica di base, senso della posizione (anche da terzino) e quella rapidità necessaria che servirà ai componenti della retroguardia in caso di obiettivo-playoff nella stagione ’15-’16. Quello di Serpieri è stato uno dei due movimenti in entrata (entrambi a titolo definitivo) effettuati da Mauro Meluso nella sessione di mercato di gennaio. Il direttore sportivo ha deciso di puntare a prescindere sul ragazzo conoscendo bene le sue potenzialità per averlo seguito nel tempo anche prima dello sfortunato derby di Coppa Italia Primavera del 4 giugno. Aver strappato un’opzione fino al 2017 è stato il chiaro segnale che al San Vito esiste un interesse concreto in prospettiva verso il pupillo di Simone Inzaghi e che ha fatto sì che Serpieri accettasse la destinazione propostagli. Insomma, il matrimonio con i rossoblù è destinato a durare nel prossimo campionato dove verrà alzata l’asticella e si guarderà a posizioni più intriganti.
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it