Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Como a Cosenza senza Cassetti: 5 giornate!

L’esperto difensore centrale dei lariali salterà il match del San Vito di giorno 22 a causa dell’espulsione maturata in occasione dello 0-3 di Statella dove ha protestato più del dovuto con il direttore di gara.
cassetti como a sxCassetti como a sinistra e De Angelis a destra. In mezzo la terna arbitrale di Como
Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Settore Arbitrale Sig. Calabassi Roberto, nella seduta del 9 Aprile 2015 ha adottato le deliberazioni che riguardano la finale di andata disputata mercoledì scorso al Sinigaglia di Como tra i padroni di casa e il Cosenza. Sono stati soltanto i lariani ad essere sanzionati con una multa ed una squalifica. L’ammenda di 1500 euro è stata comminata “perchè un isolato sostenitore durante lo svolgimento della gara, scavalcata la rete di recinzione invadeva il terreno di gioco per rimproverare i calciatori della propria squadra accusandoli di scarso rendimento; lo stesso veniva prontamente allontanato dagli addetti alla sicurezza che lo consegnavano alle forze dell’ordine, permettendo la regolare ripresa del gioco (sanzione attenuata per la fattiva collaborazione della società)”. Mentre al San Vito Sabatini non potrà contare sul capitano Cassetti. L’esperto difensore centrale ex Roma, infatti, è stato appiedato per cinque giornate. In occasione dello 0-3 realizzato da Statella, infatti ha protestato con vigore ed è stato espulso “perchè in segno di protesta avvicinava l’arbitro e lo spingeva alle spalle spostandolo di qualche passo; espulso, rivolgeva all’arbitro reiterate frasi offensive”. (co. ch.)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it