Tutte 728×90
Tutte 728×90

Roselli spiazza tutti: “Oggi vi do la formazione”

Il tecnico del Cosenza, che ha ricevuto la visita del presidente Guarascio, spiega: “Ravaglia ha la febbre ed è in dubbio, in difesa Carrieri non è convocato e giocheranno Zanini, Magli e Blondett”. I convocati sono 18.
roselli e guarascio e de angelisIl presidente Guarascio chiacchiera serenamente con Roselli e il suo staff (foto mannarino)
Svolto nel primo pomeriggio l’allenamento di rifinitura per il Cosenza che domani pomeriggio alle 15 affronterà il Martina di Pietro Arcidiacono al San Vito. Nell’elenco dei 18 convocati diramato dal Giorgio Roselli compaiono i portieri Ravaglia e Saracco; i difensori Novello, Ciancio, Magli, Blondett, Tedeschi, Zanini, i centrocampisti Arrigoni, Chidichimo, Corsi, Fornito, Statella, Criaco e Tortolano; gli attaccanti Cesca, Cori, De Angelis. Ancora fermi ai box  Serpieri, Carrieri e Sperotto, mentre Caccetta e Calderini sono squalificati. Il tecnico ha ricevuto la visita del presidente Guarascio con cui si è intrattenuto a parlare a margine dell’allenamento. Il colloquio è apparso sereno, con visi rilassati e si è concluso con la presenza di De Angelis e Orlandi. “Carrieri ha un affaticamento e non l’ho convocato – ha spiegato il trainer – L’unico problema è Ravaglia che ha un po’ di febbre e forse gioca Saracco”. Il tecnico, poi, rompe gli indugi dà la formazione: “Sì, oggi posso annunciarla: in difesa giocheranno Blondett, Tedeschi, Magli e Zanini perché Ciancio ha quel problema al ginocchio che si trascina da un po’ di tempo. A centrocampo Fornito, Corsi, Arrigoni e Tortolano con De Angelis e Cori in avanti”. L’impegno non desta grande interessa per la classifica, anche se il nono posto potrebbe regalare la Tim Cup ai rossoblù. Di fronte, invece, ci sarà il grande ex della partita. “Arcidiacono e Pepe sono calciatori interessanti, rapidi e sguscianti. Biccio è ambito da molto società tra cui il Cosenza. Se lo attenzioniamo? Il mercato è in mano al direttore, non sono la persona adatta a parlarne dato che l’unico non in scadenza è Orlandi (il preparatore dei portieri, ndr). Ad ogni modo, abbiamo un campionato da concludere. Io sono concentrato solo sul Martina, tanto che abbiamo visto tanti video sui pugliesi e mi auguro di trasmettere questa concentrazione ai ragazzi. Vorrei giocare tutte le altre partite rimanenti al top della condizione. Col Martina sarà una partita vera e mi dispiacerebbe molto non vincere. L’altro mio desiderio è che tutti spendano ogni goccia di sudore e che mostrino la grande professionalità che sono certo li anima. Proveniamo dalla gara di Ischia disputato in un contesto difficile, domani mi aspetto l’ennesima grande prova”. (Luigi Brasi)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it