Cosenza Calcio

E’ la notte magica del Cosenza e ci sono anche i genoani e gli atalantini

Due tifoserie storicamente legate a quella dei Lupi stasera saranno al San Vito, intanto Guarascio ha esteso l’invito a tutti i sindaci della provincia. Si viaggia verso quota settemila tagliandi.
brigata spelonciaLa Tribuna A sabato scorso. Al centro lo stendardo dell Brigata Speloncia Genoa
Si viaggia a vele spiegate verso i 7mila tagliandi. Stamattina la fila al botteghino è tornata ad essere considerevole e per le 20,45 potrebbero arrivare delle sorprese graditissime ai supporter dei Lupi. Come noto, alzando la Coppa Italia al cielo il Cosenza sarebbe il primo club calabrese a fregiarsi di un trofeo professionistico, ma c’è anche un altro record da battere. Arechi a parte, che meriterebbe la massima categoria, nessuno in tutta la Lega Pro ha fatto registrare un numero così elevato di presenze come il Granillo in Reggina-Messina. Furono 9.537 i paganti, poco più degli 8.614 certificati proprio al San Vito in occasione di Cosenza-Catanzaro. All’ombra della Sila si sta lavorando per il sorpasso e per strappare agli amaranto il primato della speciale graduatoria che tiene conto dei match disputati tra il Pollino e lo Stretto. Al San Vito in questa serata magica non mancheranno gli ospiti d’onore. In Tribuna Vip Guarascio ha invitato non solo cancellieri e magistrati del Palazzo di Giustizia, ma anche tutti e 155 sindaci della provincia di Cosenza. Gli ultrà hanno fatto qualcosa di simile. In Tribuna A, infatti, saranno presenti cospicue rappresentanze dei supporter del Genoa e dell’Atalanta, quest’ultima accomunata da un rapporto di fratellanza estrema ai ragazzi di Amantea. I fan del Grifone avevano già affiancato i sostenitori rossoblù per Cosenza-Martina per poi seguire la loro squadra a Palermo e far ritorno ieri in riva al Crati.
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina