Tutte 728×90
Tutte 728×90

Roselli: “Meritavamo qualcosa in più. Il Cosenza ha grande serietà”

Roselli: “Meritavamo qualcosa in più. Il Cosenza ha grande serietà”

Il tecnico dei Lupi è soddisfatto della prestazione maturata ad Aversa: “Sono certo che, anche con motivazioni inferiori, riusciremo a dire la nostra negli ultimi 180′. Abbiamo costruito qualcosa per l’anno prossimo”.
roselli ad aversaL’allenatore del Cosenza Giorgio Roselli in occasione del match di Aversa (foto De Martino)
Giorgio Roselli è estremamente soddisfatto della prestazione dei suoi uomini. “Sì, sono molto contento perché forse meritavamo qualcosa in più dato che nel finale abbiamo avuto le occasioni per vincere il match. Abbiamo dimostrato una grande serietà fino in fondo perché il concetto che deve passare è chiaro: il Cosenza non regala niente”. La partita è stata vera, combattuta fino all’ultimo secondo di gara. “Concordo e reputo molto positiva la prestazione dell’Aversa Normanna. Loro sono stati corretti e meritano la salvezza per quanto dimostrato in campo”. A Cosenza, tuttavia, si pensa già al futuro. “Dobbiamo costruirlo, ma ribadisco una cosa: le persone vanno e vengono. Ad ogni al San Vito il primo luglio non si dovrà ripartire da capo perché abbiamo messo su dei bei mattoni per qualcosa di importante”. Le motivazioni, ormai esaurite, potrebbero essere ritrovare nella lotta per il nono posto. “E’ una bella lotta, sì. Vediamo chi arriverà prima anche perché all’ultima siamo lì al Melfi per giocarci lo scontro diretto. Noi stiamo dando dimostrazione di poter fare benissimo e non ho alcun dubbio che ci faremo riconoscere pure col Benevento e in Lucania“. Finale dedicato ad un suo calciatore. “Statella è in grande spolvero – ha chiuso da Jonica Radio – ma a prescindere della posizione di classifica mi interessa dare onore a questi ragazzi che meritano tantissimo”. (Luca Sini)

Related posts