Tutte 728×90
Tutte 728×90

Marco “Ciri” Criaco porta il Cosenza Calcio a “Uomini e Donne”

Marco “Ciri” Criaco porta il Cosenza Calcio a “Uomini e Donne”

Il centrocampista dei Lupi contattato dalla redazione Mediaset di Maria De Filippi per un presunto flirt con una corteggiatrice. Ma tra i due c’è solo un’amicizia “social” e nulla più.
criaco nudo“Ciri” festeggia la conquista della Coppa Italia mezzo nudo sotto la tribuna A (foto mannarino)Succede che all’indomani della storica vittoria della coppa, mentre la città sta ancora smaltendo i postumi della sbornia da festeggiamenti, il Cosenza Calcio viene menzionato in una delle più seguite trasmissioni Mediaset.
Studio Sport direte voi.
E invece no: Uomini & Donne.
Infatti, durante la puntata di venerdì scorso, il tronista in carica accusa una delle sue corteggiatrici di avere una relazione proprio con un giocatore del Cosenza. Circostanza questa che, qualora fosse accertata, comporterebbe per la ragazza l’abbandono forzato della trasmissione, in quanto stabilito da regolamento che i partecipanti siano tassativamente liberi da legami sentimentali.
Sul web, manco a dirlo, è stato subito toto-nome. E se è vero che la città è piccola e la gente mormora, sono bastate un paio d’ore affinché si scoprisse di quale dei nostri si trattasse: Marco Criaco. A dire il vero, i più informati raccontano che tra il centrocampista rossoblù e la corteggiatrice in questione ci sia solo un flirt “social” e che i due non si siano mai incontrati. Ma si sa che in tv, in nome dell’audience, la fondatezza dei rumors “oltre ogni ragionevole dubbio” non è necessaria. Così, il beniamino della curva ha prontamente ricevuto una telefonata dalla redazione della De Filippi, nella quale veniva invitato a dare la propria versione dei fatti in trasmissione.
Sappiamo bene che i calciatori sono da sempre sensibili al canto delle sirene dello spettacolo. I precedenti si sprecano. Ricordiamo Francesco Coco, il cui rendimento in campo, dopo il fidanzamento con la Manuelona nazionale, divenne inversamente proporzionale alle sue apparizioni in tv, fino all’approdo come naufrago sull’isola dei famosi con contestuale abbandono delle scarpette al chiodo. I vari Christian Panucci, Marco Delvecchio, Bobo Vieri che, avendo ormai i sabato sera liberi da ritiri, con coraggiosa nonchalance hanno deciso di mostrare all’Italia intera di avere il movimento di bacino di un tronco di legno, partecipando a Ballando con le stelle. Oppure Totò Schillaci, le cui notti magiche sono divenute poi mattine tragiche, da quando si presta a giocare a “nomi-cose-Città” con Amadeus sulla lavagna di Mezzogiorno in famiglia. E per tornare in casa nostra, anche nella storia dei lupi non mancano esempi. Come Antonio De Miglio, che passò dalla maglia rossoblù a quella del Cervia di mister Ciccio Graziani, nel reality “Campioni” e Davide Matteini che, solo un paio di anni fa, fece capolino come corteggiatore proprio nello studio di Maria de Filippi.
Insomma, il mondo del calcio e quello della televisione sono contigui e collegati tra loro da porte girevoli. Ma Criaco è ancora troppo giovane e fondamentale per la squadra per lasciarsi lusingare dagli inviti di Nostra Signora della tv. Tra qualche anno poi, si vedrà! (Carmen Esther Artusi)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts