Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti: Cosenza di misura sul Foggia (1-0)

Berretti: Cosenza di misura sul Foggia (1-0)

A decidere la contesa un acuto di Nigro nel primo tempo, ma prima e dopo la rete i rossoblù hanno creato diverse occasioni da gol con arrotondare il punteggio. Unici rischi nella ripresa con i rossoneri pericolosi.
nigro berretti
Vittoria di misura nella 27esima giornata di Campionato Berretti girone D. Il Cosenza ha la meglio per 1-0 su un Foggia sempre più in fondo alla classifica. La partita è decisa da un gol di pregevole fattura, al 31′, di Nigro, che stoppa di petto un cross di Costabile e tirando al volo insacca la sfera. Partita che però non è stata dominata dai padroni di casa, ma è stata abbastanza equilibrata: al 19′ Puterio deve superarsi per impedire la gioia del gol a Casale, al 42′ ancora Puterio protagonista, ma stavolta in negativo: il numero uno del Cosenza, uscito dall’area, si fa scavalcare dal pallone, ma per fortuna riesce a rimediare. Nel secondo tempo, con i calabresi sempre in vantaggio, la storia cambia: i padroni di casa capiscono che serve segnare il raddoppio per chiudere il match e ci provano prima con Chiappetta al 3′, poi Pluso al 14′ e con Reda, appena entrato in campo, al 31′. Ancora cosentini in avanti, stavolta con Costabile al 32′, che con un diagonale perfetto fa la barba al palo e con Trombino che costringe, al 35′, al miracolo Valente. Al 36′ i foggiani si risvegliano e cercano il pareggio prima con Gargano (salvataggio sulla linea di Canonaco) e poi con uno spiovente che attraversa tutta l’area, ma nessuno lo spinge in rete. A margine dei 4 minuti di recupero ed il match finisce per 1-0.

Il tabellino
Cosenza: Puterio, Cristofaro, Aloisi, Canonaco, Rizzuto, Pisani, Chiappetta, Piluso, Principe (1′ st Trombino), Costabile, Nigro (30′ st Reda). A disposizione: Calderaro, Arlia, De Rose, Sidoti, Reda, Paura. All.: Sarcinella
Foggia: Valente, Saracino, Vigliotti, Chiarella, Colecchia, Del Vecchio, Monopoli, Ricciardi (10′ st Bartesaghi), Casale, Lo Muscio, Gargano (19′ st Martinelli). A disposizione: Salerno, Caggiano, Di Battista, Sebastiano. All. Zingarelli
Arbitro: Signorelli di Paola
Marcatore: 31′ pt Nigro
Note: Spettatori circa 30. Ammoniti: Gargano (F), Canonaco (C). Recupero: 1′ pt – 4′ st

Related posts