Cosenza Calcio

Il Cosenza saluta i suoi tifosi con una sconfitta. Benevento corsaro con Agyei (0-1)

Ultima gara stagionale casalinga per i silani che vengono piegati da un eurogol del colored campano. Gara viziata dal gran caldo. Dopo un inizio alla camomilla arriva il gol ospite che decide la gara. Criaco, due volte, e Statella i più pericolosi. Termina dopo undici gare consecutive l’imbattibilità dei silani. 
blondett col beneventoBlondett in azione con Celjak durante il match del San Vito (foto mannarino)
Un match che poteva valere tanto. Soprattutto per i campani che, fino a sette giorni fa, sembravano in lizza per la promozione diretta. La sfida del San Vito vedrà di fronte il Benevento, ormai sicuro di giocarsi tutto nei Play-Off, ed il Cosenza di Roselli, voglioso di chiudere al nono posto e guadagnarsi l’accesso alla Tim Cup. Molte assenze nei silani (soprattutto in difesa) ed una certezza: sarà l’ultima gara in rossoblu (salvo rinnovo visto che il cartellino è di proprietà del Parma) per Ravaglia che lascerà la squadra dopo la sfida odierna avendo avuto un permesso dal club. Negli ospiti tre ex: Doninelli, Mazzeo e Scognamiglio. I silani vengono da undici risultati utili consecutivi (tredici se si calcolano le due gare di Coppa Italia contro il Como in finale). Benevento che non vince in trasferta da circa due mesi (15 marzo a Lamezia). 
CRONACA PRIMO TEMPO
1′ Cosenza in classica maglia rossoblu; Benevento in completo bianco con bande orizzontali giallorosse
6′ Ammonito Padella per fallo al limite dell’area su Blondett
7′ Calcio di punizione per il Cosenza dal vertice sinistro dell’area giallorossa; Arrigoni col destro non riesce ad angolare con Piscitelli che blocca a mezza altezza
15′ Gara che stenta a decollare. Fa molto caldo e le due squadre fanno fatica a dare ritmo al gioco
19′ Fornito ruba palla a Doninelli e col sinistro conclude alto non trovando la porta
27′ Prima conclusione degli ospiti con Mazzeo che dal limete dell’area conclude e trova pronto Ravaglia che si distende e devia in angolo
29′ Conclusione dalla distanza di De Falco con la sfera che termina abbondantemente alta 
30′ GOL BENEVENTO Mazzeo difende palla a destra e serve Celjak che crossa di prima intenzione per Marotta. L’attaccante in rovesciata cicca la sfera che danza al limite dell’area. Come un falco arriva Agyei che col destro fulmina Ravaglia con la sfera che si spegne all’incrocio dei pali
32′ De Angelis crea un corridoio per Criaco che col sinistro sfiora il palo alla destra di Piscitelli
37′ Ancora Criaco pericoloso. Il suo sinistro dal limite viene salvato sulla linea da Pezzi
45’+1 Termina la prima frazione di gioco con gli ospiti in vantaggio grazie al destro chirurgico di Agyei al 30′
CRONACA SECONDO TEMPO
1′ Non ci sono cambi nelle due squadre; si ricomincia a giocare con gli stessi 22 che hanno iniziato il match
5′ Mazzeo serve nel corridoio un bel pallone a Celjak che mette in mezzo per Marotta. L’attaccante in scivolata con la punta del piede riesce a concludere con la sfera che sfiora il palo alla sinistra di Ravaglia
7′ Cosenza vicino al pareggio. Punizione da destra di Arrigoni con Blondett che sfiora di testa e De Angelis che in spaccata non riesce ad arrivare sulla sfera che termina di un metro sul fondo
9′ De Angelis cade in area di un presunto contatto. L’arbitro, a pochi passi, estrae il giallo
10′ Sostituzione nel Cosenza: fuori Magli e dentro Tedeschi
12′ Sostituzione nel Cosenza: fuori De Angelis dentro Calderini
15′ Sostituzione nel Benevento: fuori Mazzeo dentro Melara
19′ Sostituzione nel Cosenza: fuori Fornito dentro Cesca
20′ Sostituzione nel Benevento: fuori Doninelli dentro Allegretti
22′ Melara da posizione defilata sulla destra conclude con Ravaglia che respinge a due mani
29′ Sostituzione nel Benevento: fuori Som dentro Campagnacci
38′ Calderini conclude con Piscitelli che non trattiene. Sulla ribattuta Cori calcia a colpo sicuro ma Piscitelli respinge anche se il gioco era fermo per fuorigioco dell’attaccante silano
43′ Corsi da destra mette un pallone al centro sul quale si avventa Statella che di testa sfiora la traversa
45’+3 Termina la gara al San Vito. Il Benevento batte il Cosenza che saluta i suoi tifosi con una sconfitta nell’ultima gara stagionale casalinga. Decide una rete di Agyei al 30′

COSENZA-BENEVENTO 0-1
COSENZA: (4-4-2): Ravaglia; Corsi, Magli (10’st Tedeschi), Carrieri, Blondett; Criaco, Fornito (19’st Cesca), Arrigoni, Statella; De Angelis (12’st Calderini), Cori. A disp.: Saracco, Novello, Tortolano, Gaudio. All. Roselli
BENEVENTO (3-5-2): Piscitelli; Padella, Lucioni, Pezzi; Celjak, Doninelli (20’st Allegretti), De Falco, Agyei, Som (29’st Campagnacci); Marotta, Mazzeo (15’st Melara). A disp.: Pane, Scognamiglio, D’Agostino, Eusepi. All. Cinelli
ARBITRO: Schirru di Nichelino
MARCATORI: 30′ Agyei (B)
NOTE: Giornata estiva con temperatura di 28°. Terreno in ottime condizioni. Presenti circa 1.200 spettatori con circa una quarantina di tifosi ospiti. Ammoniti: Padella (B); De Angelis (C); Espulsi: -; Angoli: 4-1; Recupero: 1’pt – 3’st

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina