Cosenza Calcio

De Angelis: “Volevamo il nono posto”. Calderini: “Non sono stato contattato”

Il capitano precisa: “Siamo partiti bene e, per lunghi tratti, abbiamo condotto noi la gara. Il futuro? Adesso vedremo”. Il fantasista: “Cosenza per me è una priorità però…”.
deangelis capitano
Il Cosenza ha terminato la stagione con una sconfitta ma anche con la consapevolezza di aver chiuso la stagione lottando e cercando di portare a casa un risultato positivo. A fine gara su Jonica Radio questo il commento di Gianluca De Angelis. “Peccato aver perso. Ci abbiamo provato fino alla fine e avremmo meritato di uscire da Melfi quantomeno con un pareggio. Volevamo fortemente il nono posto seppur sapevamo che avevamo numerose assenze. Siamo partiti bene e, per lunghi tratti, abbiamo condotto noi la gara. Il futuro? Adesso vedremo. In questi giorni ci saluteremo con i compagni e poi vedremo”. Su Radio Sound, invece, è stato contattato Elio Calderini. L’attaccante sul suo futuro ha affermato. “Non sono stato contattato. Cosenza per me è una priorità però…vedremo. Se ho avuto offerte? Beh, ci sono offerte ma, ripeto, ora penso al Cosenza e ringrazio la tifoseria perché c’è stata sempre vicino”. (c.c.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina