Tutte 728×90
Tutte 728×90

Melfi-Cosenza: l’avversario

Melfi-Cosenza: l’avversario

Bitetto punterà sul suo consueto 4-3-1-2, ma ha emergenza in difesa visto che il capitano Dermaku si è infortunato. Novità anche tra i pali e a centrocampo, mentre in attacco il bomber Caturano cerca gol pesanti.
caturano melfiIl bomber del Melfi Salvatore Caturano vuole raggiungere Eusepi del benevento (foto mannarino)
Frattura al malleolo e almeno un mese di stop per Kastriot Dermaku che salterà, dunque, la sfida odierna contro il Cosenza, quella che segna il congedo dei gialloverdi dal pubblico di casa. La sua assenza, aggiunta a quella di Colella e Perina, costringerà mister Bitetto a schierare un assetto difensivo in parte inedito. Tra i pali esordio casalingo per Gagliardini che, dopo aver ben figurato contro la Lupa Roma mostrando una certa sicurezza ed affidabilità, sarà chiamato a ripetersi contro la formazione calabrese. La coppia di centrali sarà formata da Di Filippo e Pinna, mentre sugli esterni sono in tre (Di Mercurio, Annoni e Libutti) a contendersi le due maglie di terzini; valida anche l’opzione Guerriera che torna tra i disponibili e molto probabilmente partirà dalla panchina. Sulla corsia destra non è escluso l’impiego del giovane Libutti; per ora il suo arretramento in difesa resta soltanto un’ipotesi, anche se piuttosto concreta. Sentito alla vigilia del match il tecnico barese ha anticipato che, rispetto al solito, potrebbero esserci delle novità nell’undici di partenza tanto in difesa quanto a centrocampo orfano di Spezzani e Gallo e una di queste potrebbe essere proprio l’impiego dell’unico lucano in rosa. In avanti si concentrano le poche certezze con le conferme di Tortori, Caturano e Fella. Dubbi che si sono trascinati sino a poche ore dal fischio d’inizio a dimostrazione di quanto Bitetto ci tenga a mandare in campo i ragazzi più in forma e motivati. C’è da difendere il nono posto e chiudere con una vittoria sarebbe il modo migliore per archiviare una stagione a dir poco straordinaria. (Giovanna Telesca)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts