Tutte 728×90
Tutte 728×90

Roselli: “Ora pensiamo al futuro”

Il tecnico sul futuro: “Ci incontreremo col presidente. Credo che le parti siamo contenti per come è andata questa stagione. I presupposti ci sono e sarebbe bello continuare insieme e in armonia”.
roselli col benevento
Il Cosenza saluta i suoi tifosi lottando e cercando una vittoria che avrebbe, probabilmente, meritato visto il gioco espresso nella prima mezzora di gara e per larga parte della ripresa. Il merito del Melfi è stato quello di sfruttare gli errori dei silani oltre alla grande vena di un Caturano in grande spolvero. A fine gara questo il pensiero di Roselli sulle frequenze di Jonica Radio. “Due squadre che si sono affrontate a viso aperto. Ci dispiace perché siamo arrivati qui stanchi. Ora ci godiamo queste vacanze. Avevamo assenze pesanti e non abbiam potuto giocare al meglio la gara. Certo, non ci lamentiamo visto che in questa stagione siamo riusciti a fare qualcosa di importante”. Capitolo sul futuro. “Credo che si possa migliorare e cercare, nella prossima stagione, di fare un campionato medio alto. Chiunque sarà a Cosenza il prossimo anno di sicuro dovrà migliorare ciò che abbiamo fatto in questa annata”. Poi sui rinnovi. “Ci incontreremo col presidente. Credo che le parti, sia io che il presidente, siamo contenti per come è andata questa stagione. I presupposti ci sono e sarebbe bello continuare insieme e in armonia”. E a chi lo stuzzica su Caturano, Roselli risponde. “In molti hanno creduto poco in una ragazzo che qui a Melfi si è espresso alla grande. Non posso che fargli i complimenti”. (c.c.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it