Tutte 728×90
Tutte 728×90

Guarascio: “Cosenza, sono orgoglioso di te e per il futuro…”

Guarascio: “Cosenza, sono orgoglioso di te e per il futuro…”

Il presidente al Teatro Tieri ringrazia i tifosi e precisa: “Si sta già lavorando per il futuro. Il rinnovo di Roselli? C’è stima reciproca e questo vale più di una firma”.
guarascio coppa al cinemaIl presidente Guarascio con la Coppa Italia su palco del Cinema Italia (foto piterà)
Il patron silano Eugenio Guarascio si gode la serata di applausi e promette che: “Si sta già lavorando per il futuro”. Al Teatro Tieri il Cosenza saluta la stagione e si congeda dai propri tifosi a suon di applausi e con in bella mostra la Coppa Italia di Lega Pro. Un traguardo che consente ai silani di essere il club più titolato della Calabria. “Motivo di orgoglio e punto di partenza” sottolinea Guarascio. Il presidente sul futuro del tecnico Roselli ammette. “Credo che manchi davvero poco per la firma. C’è stima reciproca e questo vale più di una firma”. Poi una battuta sul tecnico: “Siamo ai ferri corti (e tutti a ridere, ndr)”. E sottolinea. “Siamo una società sana e questo ci consente di poter ragionare seneramente e seriamente sul futuro. Restiamo con i piedi per terra ma vogliosi di fare ancora meglio”. Pensieri e parole poi passano al diesse Meluso. “Senza nulla togliere al vecchio allenatore ma Roselli ha cambiato marcia e il presidente sa bene come la penso. Fosse per me…”. Chiusura al Roselli pensiero. “Sono onorato e poter festeggiare stasera con i nostri tifosi è stato fantastico. Ce l’abbiamo messa tutta e credo che la gente abbia apprezzato gli sforzi di questa squadra”. Da segnalare un imponente striscione dei tifosi che campeggiava nel Teatro Tieri con la scritta: “Calderini non si tocca”. Dal palco, però, non sono arrivate le rassicurazioni della società. (c.c.)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts