Eccellenza

La Brutium prepara l’appuntamento con la storia. Acri campo designato

Lo spareggio con la Silana si giocherà allo “Pasquale Castrovillari” domenica alle 16: ai supporter cosentini è stata assegnata la gradinata coperta che di solito è il settore ospiti dell’impianto.
brutium corigliano1Parte dei sostenitori della Brutium in trasferta a Corigliano domenica scorsa
Si giocherà domenica alle 16 lo spareggio tra la Silana e la Brutium. Il campo neutro designato su cui le due formazioni tenteranno di concretizzare il salto in promozione inizialmente sarebbe dovuto essere lo Stefano Rizzo di Rossano, uno stadio che ai tifosi del Cosenza avrebbe rievocato trasferte oceaniche specialmente nei primi anni di Serie D post-fallimento del 2003. Il regolamento prevede che se dovesse persistere il risultato di parità al termine dei 90′, si disputeranno due tempi supplementari e solo dopo i calci di rigore. Stesso discorso per l’altro spareggio, che interessa i gironi C e D di Prima Categoria e che metterà di fronte il Siderno e il Parenti (squadre in campo al Mazza di Vibo Valentia). Tornando al match che riguarda la squadra fondata dagli ultras della Curva Nord nel 2011, il Cr Calabria aveva assegnato ai supporter rossoblù la gradinata che come detto fu spesso riempita dai fan provenienti dal capoluogo nelle passate stagioni. Nella giornata di venerdì, tuttavia, il dietrofront del Comutato Regionale che ha dirottato lo spareggio al “Pasquale Castrovillari” di Acri riservando ai Lupacchiotti la tribuna coperta di solito considerata settore ospiti. A tal proposito, si stanno allestendo dei pullman che partiranno dalla sede della Brutium a Quattromiglia intorno alle 13,30 per raggiungere in tempo lo stadio silano. Da una prima stima si prevedono almeno 250 sostenitori al seguito, dato scaturito anche dalla fine del campionato di Lega Pro che spingerà simpatizzanti e curiosi a “calciare dal basso”. Per la Brutium si tratterà di un match complicato e dal pronostico sfavorevole. Quella di Martire e compagni nasce come squadra popolare, mentre la Silana è tra le formazioni più blasonate della categoria con dichiarate ambizioni di promozione fin da settembre. Alla coppia di allenatori Nocita e Sena mancherà Serafino Scarlato per squalifica oltre agli infortunati di lungo corso Napolitano e Daniele.
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina