Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, Meluso vedrà Guarascio. Il ds vuole completare le fondamenta

Cosenza, Meluso vedrà Guarascio. Il ds vuole completare le fondamenta

Serve l’ok del presidente per procedere ai rinnovi dello staff tecnico (tutti fino al 2017 come Roselli?), definire la sede del ritiro e scegiere quale azienda grifferà la nuova maglia. Tra oggi e domani un summit tra i due. 
guarascio col beneventoIl presidente del Cosenza Eugenio Guarascio durante il match col Benevento (foto mannarino)
Dopo la prima settimana trascorsa con i botti di capodanno, il presidente Guarascio sembra essersi bloccato di colpo. Già sazio dopo i rinnovi Meluso, Roselli e Caccetta? Impossibile, perché sebbene il tempo di vantaggio accumulato sull’inizio della nuova stagione sia tanto, le lancette fanno tic tac e il calendario non fa soste. Ad ogni modo è lui ad avere l’ultima parola su ogni cosa e tra oggi e domani è previsto un summit tra il ds e il presidente per prendere delle decisioni definitive su ritiro, rinnovo dello staff e sponsor tecnico. Poi sarà mercato, ma almeno per ciò che concerne queste tre situazioni un po’ di fretta c’è perché il direttore sportivo vorrebbe affrontare con spensieratezza le trattative per i rinnovi dei calciatori e quelle per rinforzare l’organico. Ad ogni modo, De Angelis, Bruni e Orlandi si aspettano che il numero uno del club accetti di prolungare il loro contratto fino al 2017 per equipararlo a quello del trainer umbro. Si tratta di elementi che la stessa società ha “imposto” a Roselli e sarebbe paradossale che si verificasse una situazione capovolta a pochi mesi dall’arrivo dell’ex centrocampista della Sampdoria. Per ciò che concerne il ritiro, ci sono diversi preventivi in ballo anche se la Sila pare essere ormai la destinazione accertata. Le maglie, infine, saranno griffate e personalizzate dall’azienda che avrà presentato il preventivo più basso.
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts