Tutte 728×90
Tutte 728×90

Situazione rinnovi in casa Cosenza: da Saracco a Criaco passando per Corsi e Tedeschi

Situazione rinnovi in casa Cosenza: da Saracco a Criaco passando per Corsi e Tedeschi

Per la difesa spunta il ’95 Accardi del Palermo, ma ad oggi sono otto i calciatori che i rossoblù avrebbero intenzione di trattenere al San Vito. I casi più spinosi riguardano Ravaglia e Tedeschi.
saracco in coppaUmberto Saracco in un match di Coppa Italia col Pontedera (foto mannarino)
Stasera il direttore Mauro Meluso tornerà a Cosenza e da domani è lecito attendersi ufficialità di ogni natura: ritiro, staff tecnico e rinnovi di calciatori. Per ciò che concerne questo ultimo aspetto, il ds sta lavorando da giorni per trovare la giusta intesa con quei calciatori che Roselli ritiene funzionali al nuovo progetto. Vediamo, però, nell’ordine le situazioni dei singoli atleti che sembrano vicini al rinnovo, eccezione fatta per Ravaglia per cui bisognerà capire che fine farà il Parma .
UMBERTO SARACCO. Intesa verbale con chi cura i suoi interessi per un prolungamento (almeno fino al 2017). La trattativa entrerà in fase di definizione subito dopo aver sbrogliato casi più spinosi. Via degli Stadi vuole puntarci e valorizzarlo.
LUCA TEDESCHI. Prime offerte andate a vuoto. Il Cosenza ha proposto un biennale con bonus in caso di B, ma la proposta base non è stata ritenuta sufficiente. Per trattenere altre due stagioni lo stopper che non si fa ammonire mai serve uno sforzo.
GAETANO CARRIERI. Via degli Stadi è intenzionata a trattenerlo per un’altra stagione dopo che ha dimostrato il proprio valore consentendo ai Lupi di blindare la salvezza e di inanellare una lunga serie di risultati utili consecutivi. Dopo un primo abboccamento, però, la situazione al momento è in stand-by.
RICCARDO SERPIERI. Con l’opzione che non è più un’opzione si rinegozierà da capo, ma per l’ex capitano della Lazio Primavera se ne riparlerà nella prossima settimana. Nel suo ruolo, tuttavia, Meluso è in pressing per il difensore capitano della Primavera del Palermo Andrea Accardi (’95) che ha le stesse identiche caratteristiche. Meluso ha già chiamato due volte il suo agente riportandogli l’apprezzamento di Roselli.
SIMONE CIANCIO. Contrariamente a quanto si pensava all’inizio c’è l’ipotesi di accordarsi per una sola stagione, ma le parti seppur vicine all’intesa stanno ancora trattando.
ANGELO CORSI. Resterà ancora in rossoblù dopo aver trovato l’accordo con il ds Meluso. Calciatore polivalente, tornerà di nuovo utile in tutti i ruoli. Firmerà fino al 2016.
MARCO CRIACO. Stesso discorso fatto per Corsi. Intesa raggiunta: resterà a Cosenza per il terzo anno consecutivo e per crescere ancora come dimostrato nell’ultimo campionato.
ALESSANDRO CESCA. Situazione in stand-by, ma in attacco è lui il calciatore che ha maggiori chance di giocare ancora al San Vito. Vista l’età il rinnovo eventuale sarà a scadenza 2016.
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts