Tutte 728×90
Tutte 728×90

Clamoroso a Caserta: Lombardi vuole il Benevento

Clamoroso a Caserta: Lombardi vuole il Benevento

Il dimissionario presidente della Casertana starebbe parlando con Vigorito per acquisire la maggioranza del club sannita. Ieri a Reggio malore per Foti: è in ospedale. L’Andria ha una nuova società: il presidente è Montemurro.
lombardi casertanaL’ormai ex presidente della Casertana Giovanni Lombardi (sportcasertano.it)
Ha davvero del clamoroso quello che sta succedendo sull’asse Caserta-Benevento. Il presidente dei rossoblù Giovanni Lombardi, che nei giorni scorsi ha rassegnato in modo irrevocabile le dimissioni rimettendo la squadra nelle mani del sindaco, starebbe trattando con il patron del Benevento Vigorito per acquisire la maggioranza del club sannita. Qualora l’indiscrezione della Gazzetta dello Sport venisse confermata sarebbe una notizia destinata a far tremare l’intero girone meridionale della Lega Pro a pochissimi giorni dalla deadline per la presentazione di fidejussione e tassa di iscrizione. L’oggetto del contendere tra la dimissionaria società della Casertana e il sindaco Del Gaudio della città riguardava i fondi per il manto in erba sintetica con cui doveva essere dotato il Pinto. Un post su Facebook della massima carica della Citta della Reggia ha provocato una reazione durissima che ha portato all’addio immediato del gruppo imprenditoriale, a poche ora da una conferenza stampa in cui si rilanciavano le ambizioni sportive. Stamattina, invece, la news secondo cui Vigorito a Benevento potrebbe restare come sponsor a Benevento ed essere affiancato al Santa Colomba proprio da Lombardi. Nel frattempo un’altra società, l’Andria, ha un nuovo presidente. Si tratta di Paolo Montemurro, amministratore unico della Nuova Meridionale Grigliati di Gioia del Colle. Ha acquisito il 60% del club biancazzurro, mentre il rimanente pacchetto è rimasto nelle mani di Fiore al quale si è aggiunto Lasciarrea (già main sponsor della squadra). Il direttore generale sarà Aldo Roselli. Per qualche ora il passaggio di consegne in seno alla Reggina Calcio, infine, è passato in secondo piano. Il presidente Foti, ieri mattina, è stato ricoverato presso l’ospedale della città di Reggio Calabria, il “Riuniti”, in seguito a un’emorragia intestinale. A comunicare le condizioni del numero uno di via delle Industrie è stato l’ufficio stampa della Reggina, tramite un comunicato sul proprio portale web. “Accertamenti clinici questa mattina per il presidente Lillo Foti – si legge sul sito del sodalizio amaranto – il massimo rappresentante della società è stato sottoposto, agli ospedali Riuniti di Reggio Calabria, al trattamento necessario per tamponare un’emorragia intestinale. Il presidente Foti, al fine di monitorare la situazione, è in atto sottoposto a ulteriori accertamenti all’esito dei quali sarà dimesso.” Per quanto concerne il passaggio di proprietà ormai si è a un passo dalla resa dei conti: entro lunedì dovrebbe arrivare la risposta definitiva sull’esito della trattativa con l’australiano Nick Scali.
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts