Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tortolano, Serpieri e De Angelis: tre (quasi) ex Cosenza che hanno mercato

Tortolano, Serpieri e De Angelis: tre (quasi) ex Cosenza che hanno mercato

L’esterno è seguito con interesse dalla Lupa Castelli Romani, mentre il bomber è un pallino di Cappellacci che lo vorrebbe a Campobasso. Il giovane difensore è nel mirino del Catanzaro che ha manifestato interesse.
tortolano con ischiaEmiliano Tortolano esulta dopo aver realizzato una rete contro l’Ischia (foto mannarino)
Con il mercato del Cosenza fermo almeno fino a venerdì mattina, a tenere banco sono i movimenti che si registrano su quei calciatori che non faranno più parte della nuova avventura dei Lupi. E’ il caso di Emiliano Tortolano (’90), di Riccardo Serpieri (’94), ma anche di gente navigata come Gianluca De Angelis (’80). Il primo è finito nel mirino della Lupa Castelli Romani che sta cercando calciatori di categoria per allestire un organico in grado di ripetere l’impresa dei cugini della Lupa Roma (che pare abbia chiesto anche informazioni sull’ex Aprilia, ndr) e centrare la salvezza. I problemi societari che hanno interessato l’ex presidente pare non stiano influendo molto sulle operazioni in entrata. Ad ogni modo, per assicurarsi l’esterno che Roselli ha saputo rilanciare alla grande nella parte centrale del campionato, le distanze non sembrano essere notevoli. Serpieri, ex capitano della Lazio Primavera, piace al Catanzaro. Il ds Donnarumma ha avuto dei contatti con il suo entourage ed ha espresso apprezzamento per le qualità del giovane difensore che inizialmente si credeva potesse comparire nell’elenco dei riconfermati. Il bomber campano, infine, è un pallino di  Cappellacci. Il neo-allenatore del Campobasso ha ricevuto il compito di vincere il campionato di D e di tornare al più presto tra i professionisti. Per farlo, non esiterebbe ad affidare la prima linea ad un elemento esperto e capace di gonfiare la rete come pochi. L’usato sicuro, in casi del genere, non tradisce mai.
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts