Tutte 728×90
Tutte 728×90

Meluso ha la firma dell’Avellino. Blitz notturno per portare Arrighini a Cosenza

Meluso ha la firma dell’Avellino. Blitz notturno per portare Arrighini a Cosenza

Slittano di qualche ora gli annunci ufficiali di Corsi (contratto annuale) e del portiere Perina (accordo fino al 2017). Attesa anche la firma di Tedeschi (biennale) e del centrocampista del Palermo Fiordilino.
meluso al cellIl direttore sportivo del Cosenza Mauro Meluso ha il telefono bollente (foto mannarino)
Niente annunci ufficiali per Andrea Arrighini (’90), Angelo Corsi (’89) e Pietro Perina (’92), ma la fumata bianca è slittata soltanto di qualche ora. Meluso ha lasciato la Calabria per incontrare di persona il procuratore dell’attaccante pisano, ma soltanto dopo aver incassato la firma dell’Avellino per il prestito. Insomma, le parti sono finite a cena con l’intento di trovare l’accordo definitivo ed annunciare il trasferimento in giornata. Il calciatore e il suo agente nutrono grande fiducia sul fatto che possa arrivare l’ok, mentre dalla sponda rossoblù come al solito usano la massima cautela. Aver messo nero su bianco con gli irpini, tuttavia, può essere considerata la garanzia che la maglia numero nove rossoblù sarà indossata dall’ex centravanti del Pontedera. Per ciò che concerne Corsi, Via degli Stadi ha fatto trapelare massima tranquillità sull’esito positivo della trattativa: il calciatore firmerà il prolungamento fino a giugno 2016 tornando ad essere parte integrante del collettivo a disposizione di Giorgio Roselli. Nessun intoppo neppure per l’ex portiere del Melfi: domani Perina si legherà al Cosenza per le prossime due stagioni. Stesso discorso per Luca Tedeschi (’87) che ha accettato l’offerta biennale formulatagli dal direttore sportivo Mauro Meluso. Arriverà al San Vito pure il centrocampista centrale del Palermo Antonio Luca Fiordilino (’96): prestito secco dai rosanero.
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it