Tutte 728×90
Tutte 728×90

Da bomber a bomber, il ricordo di Marco Negri: “Gigi Marulla in sella alla sua Harley”

Da bomber a bomber, il ricordo di Marco Negri: “Gigi Marulla in sella alla sua Harley”

Eccco il messaggio dell’ex centravanti di Cosenza e Rangers: “Sono orgoglioso di averlo conosciuto, stimato e rispettato come persona: intelligente, simpatico, leale, interessante, mai banale”.
negri e marullaMarco Negri e Gigi Marulla in occasione della presentazione del libro dell’ex Rangers
La notizia della scomparsa di Gigi Marulla ha fatto il giro del mondo e tutti gli ex compagni non hanno mancato di spendere una parola per quello che è il simbolo della città di Cosenza. Marco Negri lo ha fatto lasciando un messaggio sulla bacheca Facebook di CosenzaChannel.it. Eccolo integralmente. “Faccio a tutta la famiglia Marulla le mie più sentite condoglianze. Considero Gigi un giocatore con un talento smisurato, un attaccante veloce, astuto, tecnicamente sprecato in serie B, forte di testa… è stato un privilegio scendere in campo al suo fianco e duettare capendoci al volo.
Ma devo essere sincero, sono più orgoglioso di averlo conosciuto, stimato e rispettato come persona: intelligente, ironico, simpatico, leale, interessante, mai banale. Penso mi apprezzasse anche lui perchè mi permetteva di scherzare con lui (ricordo un petardo nelle sue scarpe nuove, fregavo le casse d’ arance fuori dal vostro appartamento, incastravo il campanello in tarda sera…).
Sono molto triste e amareggiato nei confronti del destino, sicuramente non quanto i suoi cari a cui va il mio cordoglio. Mi mancherà perchè era speciale, conserverò gelosamente nel mio cuore tanti ricordi bellissimi del più forte giocatore rossoblù di tutti i tempi;,soprattutto il suo sorriso in sella alla sua Harley. Lo ricordo cosí l ‘ultima volta che l’ho salutato (lo scorso inverno a Cosenza per la presentazione del mio libro ); prendeva in giro come ai vecchi tempi Gigi De Rosa (lo chiamava Meneghin) e Ugo Napolitano ( famose le sue parole crociate “6 Romano” risposta di Ugo no anzichè VI). Quel week end ho conosciuto anche su figlio Kevin e ho capito che Gigi ha fatto un ottimo lavoro anche come padre.
Scriverei ancora, ma si fà dura…..
Sono certo che il popolo cosentino gli tributerà un omaggio speciale perchè Gigi Marulla è stato un giocatore e una persona speciale.
Mi manchi di già!
Marco Negri”
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it