Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cittadella dello Sport a due passi da Cosenza. L’avrà il Rende grazie all’Unical

Cittadella dello Sport a due passi da Cosenza. L’avrà il Rende grazie all’Unical

Firmata ieri la convenzione tra il rettore Crisci, il comune e la società biancorossa che punta al salto in Lega Pro. Confermata in blocco la rosa: ieri è toccato a Zangaro, vicini anche Simeri e Roselli.
coscarella-crisci-mannaIl presidente del Rende Fabio Coscarella, il rettore Gino Crisci e il sindaco Marcello Manna
Mentre a Cosenza da tempo si parla del famoso polo sportivo che dovrebbe regalare al club rossoblù una nuova struttura dove far sorgere campi di allenamento e foresteria, ad un tiro di schioppo dal San Vito si è deciso di passare ai fatti. Ieri mattina, infatti, c’è stata la firma del sindaco di Rende Marcello Manna sul Protocollo di Intenti con l’Unical rappresentato dal Magnifico Rettore Gino Crisci e il Rende calcio 1968 con il presidente Fabio Coscarella. Un protocollo per la realizzazione della “Cittadella dello Sport”. Si tratta del primo passo per la realizzazione di un’opera che avrebbe inevitabilmente l’apprezzamento della comunità. Il passo successivo, cosi come previsto dalle normative europee, prevede la redazione di uno studio di sostenibilità e fattibilità economica nel quale saranno definiti, dimensionati e localizzati nel dettaglio tutti gli impianti che andranno a costituire la Cittadella dello Sport. Il Rende calcio avrà il suo nuovo e funzionale stadio circondato da altri spazi destinati allo sport e al tempo libero, all’aperto e al coperto, il tutto inserito in un sistema di aree a verde. In pratica sarà un vero e proprio centro sportivo polivalente facilmente accessibile con un alto livello qualitativo e di specializzazione. Si è deciso di individuare insieme una significativa porzione di territorio, ricadente in parte sul territorio del Comune di Rende (circa 7 ettari) e in parte nell’area a vincolo Unical (circa 8 ettari), sulla quale sarà realizzata questa bella Cittadella dello Sport. A proposito del Rende, i biancorossi hanno iniziato la preparazione al nuovo campionato e dopo aver confermato per larga parte l’organico dell’ultima stagione, hanno prolungato il rapporto lavorativo anche Zangaro. Oltre alla trattativa con l’ex capitano del Cosenza Mosciaro, si fa largo l’ipotesi del ritorno di Simeri e l’altro ex rossoblù Fabio Roselli appare prossimo alla firma del contratto. I biancorossi sono già tra le favorite al salto in Lega Pro.
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts