Nuoto

Tuffi, per la Bilotta e Volpe vittorie tricolori

Ai Campionati Estivi di Tuffi i due atleti della Tubisider hanno subito conquistato delle affermazioni importantissime. Ai Mondiali degli sport d’acqua a Kazan, invece, Tocci ha sfiorato la qualificazione alla finale.
volpe trampolino
Giornata di apertura a Roma dei Campionati Italiani di Categoria Estivi di Tuffi e primi Titoli Italiani per gli atleti della Tubisider Cosenza. Il Tricolore è stato vinto da Laura Bilotta e da Antonio Volpe. La tuffatrice della società cosentina e delle Fiamme Oro si è imposta con 233.20 punti nel trampolino metri uno categoria senior, mentre il tuffatore ha vinto nella categoria ragazzi sempre dal trampolino metri uno con 354.60 punti. Ai due titoli si è aggiunta la medaglia di bronzo di Pio Luca Celebre dal trampolino metri tre, categoria C1, conquistata con 262.05 punti. Sesto posto per Francesco Caputo(250.00), settimo per Marcello Meringolo(249.30). Nella stessa categoria in campo femminile, Maria Francesca Giglio con 177.90 punti si è classificata al quarto posto. Nella categoria junior, Francesco Porco con 332.30 punti si è classificato quarto dalla piattaforma e sempre in questa specialità ma nella categoria ragazze, Angela Diacovo con 164.65 punti si è piazzata decima. E’ iniziata anche la sedicesima edizione dei Mondiali degli sport d’acqua a Kazan. All’Acquatics Palace di scena le eliminatorie da un metro maschi, che hanno visto la partecipazione del tuffatore della Tubisider Cosenza e del Centro Sportivo dell’Esercito Italiano, Giovanni Tocci. L’atleta cosentino ha sfiorato l’accesso in finale piazzandosi sedicesimo con 348.80 punti, meglio dell’altro azzurro e suo compagno di sincronizzato, Andrea Chiarabini, classificatosi con 334.10 punti ventesimo. Gara regolare per Tocci al quale è stato fatale il doppio e mezzo indietro che ha pagato solo 49.50 punti. Resta la nota positiva del sedicesimo posto su quaranta atleti partecipanti

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina