Cosenza Calcio

Cosenza, nella lista di Meluso c’è anche l’attaccante Moreo

Il numero nove della Virtus Entella ha appena firmato un triennale, ma i liguri in caso di Serie B opterebbero per un presito secco in Lega Pro: fitti contatti tra le parti. Innocenti non dovrebbe essere confermato.
moreo entellaStefano Moreo è un calciatore della Virtus Entella, classico centravanti di peso
Si chiama Stefano Moreo (’93) ed è una delle idee di Mauro Meluso per l’attacco del Cosenza. Il direttore sportivo dei Lupi ha iniziato a sondare piste alternative a quella di Salvatore Sandomenico (’91) dell’Aquila e di Loris Tortori (’88), l’ultima stagione a Melfi. Per ciò che concerne l’ex Arzanese l’interesse del ragazzo per un trasferimento al San Vito è alto, ma il fantasista è legato da un altro anno di contratto agli abruzzesi che non vogliono cederlo. Inutili le discussioni del suo agente con il ds Battisti negli ultimi giorni: i rossoblù sono intenzionati a puntare su di lui e il Cosenza può solo sfogliare la margherita incrociando le dita. Per Tortori, invece, la pista sembra essersi un po’ raffreddata. Allora ecco che si fa largo il terzo incomodo (non è l’unico nome, ndr) che potrebbe godere a sorpresa tra i due litiganti. Moreo ha appena rinnovato fino al 2018 con la Virtus Entella, società che ambisce al ripescaggio in Serie B e che vorrebbe permettere al suo attaccante di potersi esprimere con maggiore continuità. A scanso di equivoci, è giusto sottolineare un aspetto: si tratterebbe di un’operazione complessa, ma non complicata. I biancazzurri se dovessero tornare tra i cadetti sarebbero favorevoli a girare il calciatore in prestito secco nella categoria immediatamente inferiore. Il centravanti, tuttavia, solo pochi giorni fa ha reso pubblico il proprio entusiasmo per poter vestire ancora la casacca dei liguri e la cosa non è passata inosservata. I contatti tra il direttore Mauro Meluso e il suo procuratore sono frequenti e vanno avanti da più giorni, segno che il ragazzo piace e non poco a Giorgio Roselli. Si tratta del classico centravanti forte fisicamente (è alto più di 190 cm) che cerca un pronto riscatto dopo una stagione caratterizzata da un brutto infortunio. A novembre il ragazzo è stato operato per la ricostruzione del legamento crociato anteriore ed è tornato a disposizione solo negli spareggi salvezza. Moreo è stato al centro di un caso molto strano: riscattato alle buste dal Varese poi scomparso, ha dovuto attendere più di un mese prima di firmare un contratto. Cresciuto nella Caronnese dove si è messo in evidenza a suon di gol in Serie D, è poi passato all’Entella con cui ha esordito in Prima divisione e poi in B. Nel frattempo Giacomo Innocenti (’89) non dovrebbe essere confermato: è questo l’orientamento del club nonostante la punta abbia mostrato ottime cose in ritiro a Lorica. Al rientro da Ascoli pare non farà più parte del gruppo. (Antonio Clausi) 
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina