Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza scrive epica a Vicenza. Arrighini è Tintoretto, ma i rigori sono fatali (5-3)

Il Cosenza scrive epica a Vicenza. Arrighini è Tintoretto, ma i rigori sono fatali (5-3)

I rossoblù escono a testa altissima dal Menti dopo una partita bellissima durata più di 120′: al bomber dei Lupi risponde Giacomelli su rigore causato da Ciancio (espulso).
live vicenza-cs tim cupr

VICENZA Roselli non regala alcuna novità nella formazione che decide di mandare in campo nel secondo turno della Tim Cup allo stadio Menti. Su di un terreno che definire infame sarebbe un eufemismo e che è stato abbondantemente annaffiato prima del match, a difesa di Perina schiera la coppia di difensori Tedeschi-Blondett, con Ciancio e Pinna 

sulle corsie laterali. A centrocampo conferma piena per la diga Caccetta-Arrigoni, ma c’è la novità Corsi dirottato sull’out mancino con Criaco dalla parte opposta. In attacco La Mantia e Vutov. I padroni di casa, senza Cocco, Pettinari, Cinelli, El Hazni e Manfredini, rispondono con il tridente Vita, Gatto, Giacomelli. Lupi in maglia verde con la coccarda tricolore della Coppa Italia di Lega Pro.
CRONACA 
1′ Palla al Vicenza, inizia il secondo turno di Tim Cup
5′ La Mantia innesca un contropiede di Vutov che cincischia al limite dell’area e non chiude il triangolo.
6′ Vita va via a Pinna e Corsi, ma il suo cross basso viene deviato in corner da Tedeschi.
10′ Predominio del Vicenza nella prima parte di gara, con i Lupi che badano a contenere e a distendersi in contropiede.
16′ Azione personale di Sbrissa che sfonda a sinistra, ma il suo tiro termina alto sulla traversa.
23′ Il Cosenza riesce a contenere bene il Vicenza, Roselli a bordo campo sembra abbastanza tranquillo.
24′ Vutov ruba palla a Sbrissa a centrocampo e si invola verso l’area avversaria. Pecca però di egoismo e calcia debolmente invece di servire La Mantia
25′ Ancora Cosenza con Criaco che calcia a giro con la sfera che termina abbondantemente alta.
27′ Arrigoni lancia lungo La Mantia che anticipa Mantovani, ma conclude debolmente verso Marcone.
29′ Cross di D’Elia per la testa di gagliardini che anticipa Blondett, ma non impensierisce Perina.
36′ Blondett falcia Gagliardini al limite dell’area. La punizione di Giacomelli però termina sopra la traversa.
37′ Gatto prende palla a centrocampo e avanza palla al piede fino al limite dell’area. Il suo diagonale, complice una tardiva chiusura di Blondett, fa la barba al palo.
39′ Sampirisi sfonda sulla destra e fa secco Pinna, entra in area e calcia sul primo palo. Perina con l’aiuto del palo evita il gol. Poi spazza Ciancio in mischia.
45′ Concesso un minuto di recupero al termine del quale le squadre tornano negli spogliatoi.
SECONDO TEMPO
1′ Batte il Cosenza, nessuna sostituzione.
8′ Punizione di Arrigoni molto ben tagliata, La Mantia incorna alla perfezione e bacia la traversa!
13′ Altra punizione di Arrigoni che crea scompiglio in area, con il Vicenza che spazza non senza un po’ di apprensione. 
17′ Contropiede dei Lupi sull’asse La Mantia-Criaco-Corsi, ma il tiro di quest’ultimo non ha la mira giusta.
19′ Rasoiata di Gagliardini: palla sul fondo.
20′ Doppio cambio per il Cosenza: fuori un ottimo Vutov e Criaco per Arrighini e Guerriera.
26′ Altro doppio, stavolta per i padroni di casa: dentro Raicevic e Urso per Gatto e Pazienza.
31′ Il Vicenza ha alzato sensibilmente il proprio baricentro cercando di schiacciare il Cosenza nella propria area. I calabresi, però, si difendono con ordine.
34′ Dentro il nuovo acquisto Raimondi per La Mantia, il migliore del Cosenza stasera.
37′ Cross di Pinna per Arrighini che di testa chiama al miracolo Marcone: Lupi ancora vicini al gol
38′ Esauriti i cambi: ecco Camisa per Sampirisi.
40′ Traversone di D’Elia per Sbrissa che di testa impegna Perina in presa bassa. Buona occasione.
41′ Gagliardini ci prova di destro, ma la sfera si infrange sui cartelloni pubblicitari.
45′ Concessi quattro minuti di recupero
45+3 Gagliardini seve Giacomelli nello spazio, ma Perina c’è.
45+4 Finisce 0-0, ci saranno i tempi supplementari.
PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE
2′ Cosenza in vantaggio con Arrighini. Sponda di Raimondi al limite dell’area e gol da cineteca da parte del bomber dei Lupi

7′ Partita pazzesca adesso. Perina fa un miracolo sul settimo corner del Vicenza dicendo di no a Camisa, poi Corsi dilapida un contropiede Arrgihini-Raimondi.
13′ Vicenza ad un passo dal pareggio. Raicevic vince un duello fisico e da due passi spara alle stelle sbagliando il più facile dei gol.
15′ Quello che non ti aspetti. Rimpallo in area di rigore con Vita protagonista: fallo di mano di Corsi, rigore ed espulsione
15+1 Giacomelli dal dischetto è baciato (sulle labbra) dalla fortuna. Perina respinge, ma la palla va in rete.
SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE
1′ Punizione di Arrigoni dal limite che sbatte sulla barriera.
4′ Cross di Giacomelli per l’inserimento di Gagliardini: sfera a lato.
8′ Giacomelli ad un passo dal 2-1 su una sponda di Sbrissa.
10′ Arrighini salva sulla linea un colpo di testa di Gagliardini a botta siciura. Il Cosenza soffre. 
15′ Si va ai calci di rigore a margine di una partita epica.
SEQUENZA RIGORI
Arrighini: gol
Giacomelli: gol
Caccetta: gol
Vita: gol
Arrigoni: parato
Urso: gol
Ciancio: parato
Mantovani: gol

VICENZA (4-3-3): Marcone; Sampirisi (38′ st Camisa), Brighenti, Mantovani, D’Elia; Gagliardini, Pazienza (26′ st Urso), Sbrissa; Vita, Gatto (26′ st Raicevic), Giacomelli. A disp.: Vigorito, Pinato, Magri, Corticchia, Spiridonovic, Modic, Cecconello, Gora, Kerezovico. All.: Marino
COSENZA (4-4-2): Perina; Ciancio, Tedeschi, Blondett, Pinna; Criaco (20′ st Guerriera), Arrigoni, Caccetta, Corsi; La Mantia (34′ st Raimondi), Vutov (20′ st Arrighini). A disp.: Saracco, Soprano, Di Somma, Novello, Fiordilino, Ventre, Raimondi. All.: Roselli
ARBITRO: Ros di Pordenone
MARCATORI: 2′ pts Arrighini (C), 16′ Giacomelli (V, rig.)
NOTE: Spettatori circa mille con una trentina ti sostenitori ospiti. Espulso al 16′ pts Corsi (C) per doppia ammonizione; Ammoniti: Pazienza (V), Corsi (C), Giacomelli (V), Raimondi (C); Corner: 10-0; Recupero: 1′ pt – 4′ st – 1′ pts – 0′ sts
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts