Cosenza Calcio

Raimondi carica: “Quest’anno dobbiamo scassare tutto”

L’ultimo acquisto ha voglia di rivincita: “Sono molto arrabbiato per come è andata negli ultimi anni, devo rifarmi qui a Cosenza”. Sui primi giorni in rossoblù aggiunge: “E’ un grande gruppo, non è stato difficile integrarmi”.
raimondiAndrea Raimondi, ultimo acquisto della società rossoblù

E’ l’ultimo arrivato in casa rossoblù in questo mercato estivo. Andrea Raimondi, ex Venezia, ha giocato già uno scampolo di partita domenica contro il Vicenza, l’attaccante racconta le prime emozioni con la sua nuova maglia: “Mi è piaciuto molto il primo tempo della squadra, che non ha concesso nulla. I biancorossi erano scarichi, quando sono entrato c’erano ritmi bassi, per fortuna. Non meritavamo di uscire dalla Coppa perché abbiamo dimostrato di potercela giocare alla pari con una squadra che ha lottato per andare in serie A. Sugli obiettivi non mi sbilancio, sicuramente il Benevento e il Lecce hanno un ottimo organico. Spero che la squadra faccia un anno molto bello”.
Raimondi racconta i suoi primi giorni a Cosenza: “ Ho avuto una buonissima impressione, del gruppo conoscevo soltanto Caccetta, con cui ho giocato a Trapani. Appena sono arrivato non ho avuto nessuna difficoltà ad integrarmi, sono un buon gruppo, ci siamo trovati subito bene”.
E sul suo arrivo in Calabria: “Ho aspettato un bel po’, Meluso mi aveva contattato già a giugno ma io stavo vagliando anche altre offerte, alla fine ho deciso di scendere giù. Conoscevo poco della squadra e della città”.
Ma la sua carriera, finora, è costellata da rimpianti: “Non ho raccolto quello che volevo raccogliere ed è soltanto colpa mia. A Padova potevo esplodere ma hanno cambiato l’allenatore e non ho più giocato. Poi l’anno dopo avevo qualche richiesta in serie B ma avevo ancora un anno di contratto, mi avevano promesso un contratto che poi non è arrivato, ho passato un anno bruttissimo dato che ho sono arrivato alla rescissione. Ora sono molto arrabbiato e devo rifarmi qui a Cosenza”.
Raimondi ha delle caratteristiche che si integrano a meraviglia con quelle di un altro acquisto, Arrighini: “A me piace molto il ruolo di seconda punta perché c’è un punto di riferimento davanti, ho più spazio e libertà: gioco bene anche da esterno, ma prediligo il primo ruolo. Andrea l’ho visto bene, avevo già sentito parlare di lui, l’attacco di quest’anno mi piace. Io sono arrivato un po’ fuori condizione ma questa stagione gireremo tutti e quattro, ci sarà tempo per conoscerci”.
Ultima battuta sulle richieste minime di penalizzazione arrivate quest’oggi dal pm federale Palazzi: “Chi sbaglia deve pagare, abbiamo l’opportunità di dare un bel segnale”
Passando al campo, oggi la squadra ha ripreso gli allenamenti sotto la pioggia di Cosenza. La rosa è stata divisa in due gruppi: chi ha giocato domenica a Vicenza ha svolto lavoro di scarico con Bruni e Pincente, chi non ha preso parte alla gara di Tim Cup si è allenato con mister Roselli e il secondo De Angelis. Fermi ai box Statella (ancora alle prese con lo stiramento) e Criaco che ha accusato un problema muscolare dopo il match di domenica. Arrighini, Raimondi e Guerriera hanno lavorato a parte. La seduta si è conclusa con una partitella a ranghi ridotti.
(Emanuele Melfi)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina