Tutte 728×90
Tutte 728×90

Brutium Cosenza, che colpo con Spadafora

Brutium Cosenza, che colpo con Spadafora

La squadra degli ultras della Curva Nord si assicura un signor attaccante e conferma altri otto calciatori dell’ultimo campionato. Il 10 settembre amichevole al Marca con la Geppino Netti in ricordo di Gigi Marulla.
spadafora brutiumIl nuovo attaccante della Brutium Cosenza Spadafora con un dirigente del club
Colpaccio di mercato per il presidente Canonaco e il direttore generale Catanzaro. “L’A.S.D. Brutium Cosenza comunica di aver perfezionato l’ingaggio a titolo definitivo dell’attaccante Santo Spadafora, classe 1984 si legge in una nota ufficiale – Bomber di provata esperienza e validità ha giocato nell’ultima stagione tra le fila dell’Olympic Acri, ma in passato ha indossato le casacche di Castrovillari, Rende, Montalto e San Marco”. Il calcatore ha firmato nei giorni scorsi il contratto con la seconda squadra di Cosenza ed entusiasta della scelta fatta. “Vestire la maglia rossoblù mi riempie d’orgoglio – ha detto dopo la firma – Questa squadra, per i valori che esprime e per il modo di approcciarsi allo sport, è già diventata un punto di riferimento per noi atleti. Il mio obiettivo personale coincide con quello del collettivo: dare il massimo e non mettere limiti alla provvidenza”. La Brutium Cosenza ha comunicato contestualmente di aver raggiunto l’intesa per i rinnovi contrattuali di Serafino Scarlato, Pablo Gaudio e Giacomo Di Maria, tutti e tre al quinto anno in rossoblù. Stesso discorso per Bruno Principato e Vincenzo Attanasio, pronti al loro terzo campionato nel club fondato dagli ultras della Curva Nord, e per Michele Caruso, Marco Basta e Mattia Napolitano che replicheranno l’esperienza dello scorso torneo. Confermati anche gli under classe 1997 Mattia Viteritti, Natale Giudice e Giammarco Scarlato. Gli uomini a disposizione di Francesco Posterino disputeranno un’amichevole al Marca giorno 10 settembre contro la Geppino Netti in cui verrà ricordato il compianto Gigi Marulla con un minuto di silenzio.
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it